Economia

I 10 paesi che producono più cobalto nel mondo

Uno dei metalli industriali più importanti, ha un’altissima concentrazione in uno dei paesi africani più instabili e martoriati da violenti conflitti: la Repubblica Democratica del Congo.

Il cobalto viene prodotto da alcuni minerali, come la cobaltite, l’eritrite, il glaucodoto e la skutterudite, o più frequentemente viene ricavato come sottoprodotto del nichel e del rame.

Proprio per questa ragione, i paesi con grandi depositi di rame e nichel, sono anche importanti produttori di cobalto.

Il paese che produce più cobalto al mondo, la Repubblica Democratica del Congo (RDC), copre più dei due terzi di tutta la produzione mondiale e la maggior parte di esso proviene dai giacimenti di rame situati nella provincia del Katanga.

Lo scorso anno, il governo della Repubblica Democratica del Congo aveva deciso di vietare le esportazioni di rame e cobalto, ma l’inizio del divieto è stato spostato più volte, l’ultima delle quali dall’inizio di quest’anno al 31 dicembre 2014.

Per la Cina valgono alcune considerazioni del tutto particolari. Infatti la Cina, oltre ad essere il secondo produttore mondiale, è anche un importatore di cobalto concentrato, grazie al quale produce il 39% di tutto il cobalto raffinato mondiale, con una capacità produttiva di 9.100 tonnellate all’anno.

Per una panoramica completa, ecco la classifica, secondo gli ultimi dati disponibili del US Geological Survey (USGS), dei primi 10 paesi produttori di cobalto (dati riferiti al 2012).

  1. repubblica democratica del congoRepubblica Democratica del Congo. Produzione mineraria: 60.000 tonnellate. Riserve: 3,4 milioni di tonnellate.
  2. cinaCina. Produzione mineraria: 7.000 tonnellate. Riserve: 80.000 tonnellate.
  3. canadaCanada. Produzione mineraria: 6.700 tonnellate. Riserve: 140.000 tonnellate.
  4. russiaRussia. Produzione mineraria: 6.200 tonnellate. Riserve: 250.000 tonnellate.
  5. australiaAustralia. Produzione mineraria: 4.500 tonnellate. Riserve: 1,2 milioni di tonnellate.
  6. brasileBrasile. Produzione mineraria: 3.700 tonnellate. Riserve: 89.000 tonnellate.
  7. cubaCuba. Produzione mineraria: 3.700 tonnellate. Riserve: 500.000 tonnellate.
  8. nuova caledoniaNuova Caledonia. Produzione mineraria: 3.500 tonnellate. Riserve: 370.000 tonnellate.
  9. zambiaZambia. Produzione mineraria: 3.000 tonnellate. Riserve: 270.000 tonnellate.
  10. maroccoMarocco. Produzione mineraria: 1.800 tonnellate. Riserve: 20.000 tonnellate.

Anche se il Marocco compare all’ultima posizione della classifica, è l’unico paese che produce cobalto primario, cioè estrae direttamente il metallo dal sottosuolo, nella zona di Bou-Azzer.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend