Investimenti

Diamanti-champagne, un lusso ed un’opportunità per tutti gli investitori

Sta crescendo il nuovo mercato dei diamanti colorati, soprattutto di quelli marroni. Gli analisti prevedono un picco delle quotazioni nei prossimi 5 anni a causa di uno squilibrio di mercato tra la domanda e l’offerta.

Diamanti-champagne, un lusso ed un'opportunità per tutti gli investitori

Forse non tutti conoscono i diamanti colorati. Certamente anche per gli esperti del settore, la notizia che i diamanti marroni occuperanno un ruolo centrale nel mercato diamantifero, è una sorpresa.

Il valore dei diamanti colorati, che attualmente costituiscono soltanto il 2% del mercato, è in continua crescita. Per esempio, un diamante giallo da cinque carati ha visto crescere le quotazioni del 180% in dieci anni.

Come tutti gli investitori esperti conoscono, le materie prime che sono più abbondanti sono meno costose di quelle scarse. Questa semplice considerazione sta alla base delle ottime prospettive di crescita delle quotazioni per i diamanti marroni. In questa categoria di pietre preziose sono compresi i cosiddetti diamanti champagne, cognac, cioccolato e nocciola.

Gli operatori del settore pensano che la chiusura della miniera australiana di Argyle Diamond, di proprietà di Rio Tinto, prevista per il 2018, porterà ad un aumento dei prezzi, soprattutto dei diamanti marroni.

Sul fronte della domanda, durante gli ultimi anni si è assistito ad un aumento guidato da India e Cina

Sul fronte della domanda, durante gli ultimi anni si è assistito ad un aumento guidato da India e Cina, oltre che dall’interesse di molte personalità celebri. La risultante di questi due fattori, aumento della domanda e chiusura della miniera della Rio Tinto, è che probabilmente vi sarà un picco delle quotazioni.

Cinque anni fa, la stessa cosa era accaduta sul mercato dei diamanti rosa. I prezzi erano accessibili e i meglio informati li hanno comprati, ritrovandosi ad oggi con delle pietre preziose che possono valere anche centinaia di migliaia di dollari.

Lo scorso novembre, la casa d’aste Sotheby ha venduto un diamante naturale colorato ad un prezzo di circa 17 milioni di dollari, un valore molto più elevato del valore atteso di circa 3 milioni di dollari.

I diamanti marroni possono essere acquistati a prezzi relativamente bassi, infatti con meno di 10.000 euro è possibile comprarne da 1 carato. Dal momento che il potenziale di apprezzamento di questi diamanti è uguale per tutti i livelli di prezzo, le opportunità non dovrebbero mancare anche per i piccoli e i medi investitori.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

AGGIUNGI UN COMMENTO

1 Commento a "Diamanti-champagne, un lusso ed un’opportunità per tutti gli investitori"

Avvisi:
avatar
Ordina per:   più recenti | meno recenti | più votati
The.gem
Ospite

Ehm… avrei qualcosa da dire sui prezzi.
Perchè se trovo uno che mi paga un “brown” 10.000 euro al Ct… sono miliardario in DUE giorni. 😀
Voi scrivete prezzi fuori da ogni logica di mercato.
The.gem
P.s:Venduto alle 00.30 AM.. di OGGI un diamante NERO (no moissanite) 0.66Ct x 80 euro.
Non so li trovate i prezzi.. VI SERVONO BAULI DI DIAMANTI? Basta chiedere… 😉

wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend