Un po’ di ottimismo per i metalli preziosi. L’oro tocca i 1.800 dollari 

È dal 4 luglio che l’oro non arrivava a 1.800 dollari. Questa volta sono le tensioni geopolitiche a spingere gli investitori verso i metalli preziosi.

Un po' di ottimismo per i metalli preziosi. L'oro tocca i 1.800 dollari 
In mezzo ad una grande incertezza per le sorti dell'economia globale, un leggera ventata di ottimismo ha soffiato sui metalli preziosi. Oro, argento, platino e palladio hanno iniziato la settimana con note positive. Come ben sanno gli investitori, le buone notizie per i preziosi coincidono normalmente con cattive notizie per l'economia. E, anche questa volta, a spingere l'oro e gli altri metall

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 6 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***