Oro, argento, rame, petrolio: giù di almeno il 13% nei prossimi mesi

Dalle analisi grafiche di Credit Suisse emerge un quadro decisamente ribassista per molte materie prime nei prossimi mesi.

Oro, argento, rame, petrolio: giù di almeno il 13% nei prossimi mesi
Per i prezzi delle materie prime in generale, i prossimi mesi non saranno per nulla facili. Secondo Credit Suisse, oro, argento, rame, petrolio e altre commodities sarebbero tutti sopravvalutati in termini tecnici e i loro prezzi potrebbero scendere di una percentuale compresa tra il 13 e il 30 percento. Gli esperti della nota banca svizzera si sono avvalsi dell'analisi tecnica per studiare i g

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***