Metalli Preziosi

Chi ha prodotto più argento nel 2015? Ecco la classifica dei primi 10 paesi

Gli ultimi dati pubblicati dallo US Geological Survey mostrano come il Messico sia il più grande produttore di argento del mondo, anche se le maggiori riserve mondiali si trovano in un altro paese…

Chi ha prodotto più argento nel 2015? Ecco la classifica dei primi 10 paesi

Per chi investe in argento è sempre interessante conoscere la mappa mondiale dei principali paesi produttori di metallo bianco.

Non tanto per prevedere l’andamento dei prezzi, quanto piuttosto per identificare nuove opportunità di investimento, come per esempio in aziende minerarie attive in questo o quel paese. Conoscere se un paese offre un ambiente favorevole al settore minerario, può aumentare le probabilità di successo per tutti i nuovi progetti di esplorazione o per l’installazione di nuovi impianti.

Naturalmente, non in tutti i paesi le aziende che si occupano di estrarre argento sono pubbliche, dal momento che alcuni governi preferiscono avere un monopolio di fatto, con aziende statali sulle risorse minerarie più importanti, come nel caso della Cina, il secondo più importante produttore del mondo.

Perciò, ecco una breve panoramica dei 10 paesi più importanti produttori di argento nel mondo, secondo i dati 2015 dello US Geological Survey.

  1. messicoMESSICO (produzione mineraria annua: 5.400 tonnellate). Rimane il paese con la maggior produzione di argento del mondo, con un aumento delle quantità di 400 tonnellate rispetto all’anno precedente. In Messico opera la Fresnillo, una delle più importanti aziende del mondo nel settore dell’argento. Fresnillo possiede miniere d’argento e d’oro in sei diversi siti. Nel paese ha una miniera anche la Goldcorp, un altro grande produttore di metallo bianco.
  2. cinaCINA (produzione mineraria annua: 4.100 tonnellate). Fino a pochi anni or sono il paese era al quarto posto della classifica, ma con una produzione in costante crescita ha raggiunto quasi la vetta. Il 95% dell’argento prodotto dalla Cina è ottenuto come sottoprodotto dall’estrazione di altri metalli. Il principale produttore è la Silvercorp Metals.
  3. perùPERÙ (produzione mineraria annua: 3.800 tonnellate). Il Perù ha le maggiori riserve minerarie di argento del mondo (120.000 tonnellate). La maggior parte del metallo estratto proviene dalla miniera di Antamina, nel nord del paese. Questa miniera, che produce soprattutto rame, è in mano ad una joint venture tra BHP Billiton, Glencore, Teck Resources e Mitsubishi.
  4. australiaAUSTRALIA (produzione mineraria annua: 1.700 tonnellate). La produzione mineraria di argento in Australia ha una lunga tradizione che risale al 1920, allorquando BHP Billiton iniziò la sua attività di produttore minerario. La principale miniera del paese è quella di Cannington, nel Queensland.
  5. cileCILE  (produzione mineraria annua: 1.600 tonnellate). In aumento di 300 tonnellate, la produzione mineraria del paese porta il Cile al quinto posto della classifica, due posizioni più in alto rispetto all’anno precedente. Il governo ha espresso la volontà di aumentare ulteriormente la produzione di argento del paese nei prossimi anni.
  6. russiaRUSSIA (produzione mineraria annua: 1.500 tonnellate). In discesa di una posizione rispetto al 2014, la Russia ha prodotto 200 tonnellate in meno. La principale azienda è la Polymetal International, che gestisce quattro delle cinque più importanti miniere del paese.
  7. boliviaBOLIVIA (produzione mineraria annua: 1.300 tonnellate). Ospita numerose miniere d’argento, in particolare nella regione di Potosi, dove San Cristobal detiene le terze più grandi riserve d’argento del mondo a livello di singola miniera
  8. poloniaPOLONIA (produzione mineraria annua: 1.300 tonnellate). La polacca KGHM Polska Miedsz è una delle più importanti società produttrici di argento in tutto il mondo. L’azienda ha ambiziosi progetti di espansione per i prossimi anni.
  9. stati unitiSTATI UNITI (produzione mineraria annua: 1.100 tonnellate). La maggior parte dell’argento del paese proviene dall’Alaska e dal Nevada. Il principale produttore è la Coeur Mining, proprietaria di impianti minerari anche in Sud America e Australia.
  10. canadaCANADA (produzione mineraria annua: 500 tonnellate). Pur ospitando alcune tra le più importanti aziende minerarie del mondo (per esempio la Silvercorp), la produzione locale non è altissima, in leggero aumento (7 tonnellate) rispetto all’anno precedente.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend