Metalli Preziosi

Dove si produce più oro nel mondo: classifica 2014

Nonostante la discesa dei prezzi del metallo giallo, i dati sulla produzione di oro nel mondo fotografano un aumento globale, con Cina e Russia protagoniste incontrastate.

Nel 2014, la produzione mondiale di oro è aumentata del 2% rispetto all’anno precedente.

Mentre la Cina ha mantenuto la leadership tra tutti i produttori di metallo giallo, molti altri paesi hanno contribuito alla crescita della produzione globale, tra i quali soprattutto l’Australia, il Canada, la Repubblica Dominicana e la Russia.

La graduatoria completa dei più grandi produttori di oro del mondo nel 2014, secondo il US Geological Survey (USGS), è quella che segue.

  1. cinaCINA (produzione mineraria: 450 tonnellate). È l’ottavo anno consecutivo che la Cina è al primo posto di questa classifica mondiale e, anche nel 2014, ha incrementato la propria produzione di oltre il 5%. Il paese è anche il più grande consumatore mondiale di metallo giallo, con un consumo di circa 886 tonnellate, in calo del 24,7% rispetto al 2013. Ma secondo la China Gold Association la crescita della domanda a lungo termine non è cambiata.
  2. australiaAUSTRALIA (produzione mineraria: 270 tonnellate). L’Australia ha raggiunto nel 2014 il suo più alto tasso di produzione dal 2003, con un picco di 73 tonnellate durante l’ultimo trimestre dell’anno. Tuttavia, a causa della discesa del tasso di cambio del dollaro australiano e del prezzo dell’oro, molti produttori rischiano che le loro attività diventino non profittevoli.
  3. russiaRUSSIA (produzione mineraria: 245 tonnellate). La produzione russa ha superato quella degli Stati Uniti, per la prima volta in 25 anni, con un aumento del 27% solo nella prima metà dell’anno. Secondo Sergey Donskoy, ministro delle Risorse Naturali e dell’Ambiente, nel corso degli ultimi cinque anni sono stati scoperti 270 nuovi giacimenti minerari nel paese.
  4. stati unitiSTATI UNITI (produzione mineraria: 211 tonnellate). La produzione di oro è scesa di circa l’8% dal 2013 ma, secondo Mining Global, le miniere aurifere statunitensi sono quelle che guadagnano di più che in qualsiasi altra parte del mondo.
  5. canadaCANADA (produzione mineraria: 160 tonnellate). Il Canada ha aumentato la propria produzione di oro di circa 35 tonnellate rispetto all’anno precedente, in linea con la strategia di aumentare la produzione per ridurre i costi finanziari e i costi di estrazione.
  6. perùPERU’ (produzione mineraria: 150 tonnellate). La produzione aurifera del paese è leggermente diminuita, soprattutto a causa dell’invecchiamento delle miniere e del giro di vite del governo peruviano sulle attività minerarie illegali. Un trend che dovrebbe continuare fino al 2016 e che porterà alla regolarizzazione di 200.000 lavoratori minerari.
  7. sud africaSUD AFRICA (produzione mineraria: 150 tonnellate). Il declino della produzione sudafricana è continuato anche nel 2014. Un fenomeno che non sorprende, dal momento che il paese produceva circa il 64% di tutto l’oro del mondo e che, ad oggi, rappresenta circa il 6%. Scioperi, miniere che invecchiano e la mancanza di nuovi giacimenti sono alcuni dei fattori che hanno portato a questo declino.
  8. uzbekistanUZBEKISTAN (produzione mineraria: 102 tonnellate). Un aumento del 4,1% della produzione rispetto al 2013, ha permesso al paese di guadagnare una posizione in classifica, nonostante le miniere del paese siano molto vecchie.
  9. messicoMESSICO (produzione mineraria: 92 tonnellate). Al contrario degli ultimi dieci anni, la produzione messicana è leggermente scesa. Una pausa in una corsa che aveva portato il paese, nel corso degli anni, ad aumentare di più di 4 volte la propria produzione di oro.
  10. ghanaGHANA (produzione mineraria: 90 tonnellate). Nonostante diffusi timori che la produzione potesse diminuire sensibilmente per la chiusura di numerose miniere non più profittevoli, la produzione aurifera del Ghana è rimasta stabile. Quasi certamente il 2015 vedrà volumi inferiori.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend