Mercati

Blogeconomy Christmas: il forum dell’informazione economica indipendente

Dal forum dell’informazione economica indipendente di Bardolino, arrivano messaggi preoccupanti per il futuro della nostra economia.

Si è concluso Sabato sera a Bardolino l’ultimo incontro di BlogEconomy del 2012. Un appuntamento che ha ospitato voci autorevoli e assai popolari dal mondo dei blog indipendenti, da Paolo Barrai a Giovanni Zibordi, da Leonardo Facco a Daniela Turri.

Analisi tecnica sull’andamento delle principali borse mondiali, sulle principali valute, sul famigerato spread btp-bund, delocalizzazione degli investimenti, problematiche fiscali e investimenti offshore, libertari e oppressione fiscale. Uno spazio è stato dedicato ai metalli rari.

Le prospettive economiche, viste da questo forum non sembrano incoraggianti: la borse valori sembrano vicine al termine della loro corsa rialzista, lo spread potrebbe risalire a livelli difficilmente sostenibili e in Italia, la pressione fiscale sarebbe destinata ad aumentare. Per difendersi in un contesto così negativo non rimarrebbe che la delocalizzazione, sia personale che di capitali, e un ritorno all’economia reale.

Si è parlato anche di metalli rari: afnio, gallio, bismuto, renio e indio. Sono state illustrate le principali applicazioni soprattutto nelle tecnologie high-tech e nelle energie rinnovabili e il quadro geopolitico internazionale che rende questi metalli così importanti per le industrie occidentali che devono combattere con il quasi totale monopolio della Cina nella produzione di questi metalli.

L’intervento del giornalista Leonardo Facco, sulla libertà, all’interno del mondo economico occidentale e dell’Italia in particolare, ha sottolineato come non possa esistere una reale libertà politica senza  libertà economica.


Il pubblico, attento e numeroso,  ha partecipato con domande e interventi sintomatici di una diffusa preoccupazione per la situazione in cui versa l’economia del nostro paese e di una parte dell’Unione Europea.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend