Tecnologia e Scienza

Il metallo che distrugge la CO2

Il nuovo materiale, a base di cobalto, riesce a convertire l’anidride carbonica (CO2) in carburante pulito, con un’efficienza senza precedenti.

Il metallo che distrugge la CO2

Arriva direttamente dalla Cina la scoperta del nuovo materiale, composto da strati microscopici di cobalto, che riesce a trasformare la CO2 in energia pulita.

Sviluppato da un team di ricercatori cinesi del China’s Hefei National Laboratory for Physical Sciences, il materiale potrebbe essere un modo per risolvere il problema dei 36 miliardi di tonnellate di CO2 che rilasciamo nell’atmosfera ogni anno, grazie all’uso esagerato di combustibili fossili.

Sono decenni che gli scienziati di tutto il mondo lottano per trovare un modo efficiente per trasformare la CO2 in qualcosa di utile e questa potrebbe essere la volta buona.

Il cobalto riesce a trasformare l’anidride carbonica in formiato, un combustibile che può essere bruciato senza sottoprodotti tossici e quindi usato come fonte di energia pulita.

Il nuovo materiale ha uno spessore di soli quattro atomi ed è composto da strati sottilissimi di cobalto puro

È una svolta scientifica fondamentale anche se ci vorrà del tempo prima che questa scoperta possa diventare un dispositivo commerciale di successo.

Il nuovo materiale ha uno spessore di soli quattro atomi ed è composto da strati sottilissimi di cobalto puro miscelato con ossido di cobalto. Quando viene applicata una corrente elettrica, le molecole all’interno del materiale interagiscono con le molecole di CO2 che scorrono liberamente. Gli atomi di carbonio si legano agli atomi di idrogeno e spingono fuori un elettrone supplementare, trasformando la CO2 in CHOO-, altrimenti detta formiato. 


Questa è la prima volta in cui si riesce a ricreare in laboratorio un processo di questo tipo, con un’ottima efficenza da un punto di vista energetico.

La scoperta, pubblicata dal team di ricercatori cinesi sulla rivista scientifica Nature, è il primo passo verso la realizzazione di una tecnologia commerciale che possa iniziare a ripulire un po’ di tutta la CO2 sparsa nell’atmosfera del nostro pianeta.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend