Tecnologia e Scienza

10 tecnologie emergenti nel 2016

Dieci tecnologie che evidenziano il potere dell’innovazione di migliorare la vita di tutti noi, trasformare il sistema industriale e salvaguardare il nostro pianeta.

10 tecnologie emergenti nel 2016

Quali saranno le tecnologie che riusciranno a cambiare in meglio la vita di tutti?

Spesso viene posta questa domanda e difficilmente le risposte che si ottengono riescono a rivelarci il futuro che ci aspetta, qualche volta per eccesso di fiducia in questa o quella tecnologia, altre volte per scarsa immaginazione circa il potere dell’innovazione.

Questa volta ci ha provato il World Economic Forum a individuare le tecnologie che avranno il maggiore impatto nel prossimo futuro.

Nano-sensori che viaggiano attraverso il corpo umano, una batteria che sarà in grado di alimentare una città intera e una nuova intelligenza artificiale socialmente consapevole sono soltanto alcune di queste meraviglie della scienza.

Il quadro completo delle 10 tecnologie emergenti nel 2016, riportato qui di seguito, fornirà anche l’occasione per riflettere e discutere sui rischi sociali, economici o ambientali che queste innovazioni possono comportare.

1NANO-SENSORI PER IL CORPO UMANO. Sono sensori in grado di circolare nel corpo umano ma che possono essere inseriti anche in nuovi materiali. Possono utilizzare DNA e proteine per riconoscere obbiettivi chimici specifici, memorizzando informazioni e comunicando, per esempio, cambiando il colore o emettendo qualche altro segnale facilmente rilevabile.

2BATTERIE DI NUOVA GENERAZIONE. È noto come uno dei maggiori ostacoli alla diffusione delle energie rinnovabile sia il divario tra domanda e offerta, superabile soltanto da potenti dispositivi per l’accumulo di energia. I recenti progressi nel settore delle batterie, con l’impiego di sodio, alluminio e zinco rende fattibile la realizzazione di mini-reti energetiche in grado di fornire energia pulita a interi villaggi.

3BLOCKCHAIN. Nel solo 2015 gli investimenti in bitcoin, la cripto-valuta digitale, hanno superato il miliardo di dollari. Ciò rende abbastanza bene l’idea di quale sia il potenziale economico e sociale nascosto dietro al blockchain, che potrebbe cambiare radicalmente il modo in cui investitori e governi lavorano sui mercati finanziari.

4MATERIALI 2D. Il crollo dei costi di produzione significa che i materiali 2D, come il grafene, potranno emergere in una vasta gamma di applicazioni, dai filtri per l’aria e per l’acqua alle nuove generazioni di batterie indossabili.

5VEICOLI AUTONOMI. Il potenziale dei veicoli a guida autonoma è enorme: dalla riduzione dell’inquinamento, al miglioramento della qualità della vita per anziani e persone con handicap, fino alla salvaguardia di vite umane grazie alla scomparsa della mortalità stradale. La strada sembra ormai segnata da queste tecnologie emergenti di guida e quelli che oggi sembrano prototipi da laboratorio, diverranno presto una realtà.

6ORGANI SU CHIP. I modelli in miniatura di organi umani su chip, potrebbero rivoluzionare la ricerca medica e portare alla scoperta di nuovi farmaci, consentendo ai ricercatori di osservare i meccanismi biologici in un modo mai stato possibile prima.

7PANNELLI SOLARI DI PEROVSKITE. La perovskite è un nuovo materiale fotovoltaico che offre molti vantaggi rispetto alla classica cella solare al silicio: è più facile da produrre, può essere utilizzata praticamente ovunque e produce energia in modo più efficiente.

8INTELLIGENZA ARTIFICIALE SOCIALMENTE CONSAPEVOLE. I progressi degli algoritmi per l’elaborazione del linguaggio e la sensibilizzazione sociale, accoppiati con una disponibilità di dati senza precedenti, consentirà di disporre di assistenti digitali intelligenti che saranno d’aiuto per una vasta gamma di azioni, dal monitorare le finanze personali al dare consigli sulla salute.


9OPTOGENETICA. I recenti sviluppi dell’ottica consentono di arrivare con la luce nelle profondità nel tessuto cerebrale, permettendo nuovi trattamenti per le persone con disturbi cerebrali.

10BIOINGEGNERIA DEI SISTEMI METABOLICI. La biologia sintetica, la biologia dei sistemi e l’ingegneria evolutiva stanno mettendo a punto nuovi prodotti chimici, più a buon mercato e maggiormente efficaci, utilizzando piante piuttosto che combustibili fossili.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend