Siamo alla vigilia di un boom dei prezzi del petrolio?

Se ci sarà una ripresa dalla pandemia il petrolio potrebbe aumentare al ritmo più veloce mai visto dagli anni ’70 ad oggi.

I prezzi del petrolio stanno crescendo anche grazie ai tagli dei paesi OPEC. La stessa OPEC si aspetta una seconda parte dell’anno ancora più forte per l’oro nero. Nel frattempo, negli Stati Uniti, le scorte di greggio sono ai minimi da quasi un anno.

I fondamentali non promettono bene

Tuttavia, il rally del petrolio non sembra avere solide basi. Sulla base dell’analisi fondamentale, è difficile sostenere ulteriori aumenti di prezzo, anche se sui mercati finanziari in generale esiste un diffuso ottimismo. Prezzi del petrolio molto più elevati rispetto agli attuali potrebbero non essere sostenibili dal momento che i produttori di grezzo inizierebbero ad aumentare la produzione.

Nel frattempo, rimangono tutte le preoccupazioni per la domanda globale con la pandemia di COVID-19. Recentemente, l’International Energy Agency (IEA) ha nuovamente tagliato le sue previsioni sulla domanda per il 2021, descrivendo il mercato come fragile.

Ma se ci sarà un ripresa dalla pandemia…

Di contro, se ci fosse davvero una ripresa dalla pandemia, il petrolio potrebbe godere di aumenti senza precedenti. Secondo Bank of America (BofA), la domanda di petrolio nei prossimi 3 anni potrebbe aumentare al ritmo più veloce mai visto dagli anni ’70 ad oggi, con una conseguente impennata dei prezzi.

Inoltre, ci sono molti capitali sui mercati finanziari a causa di tutti i programmi governativi di stimolo che stanno cercando una collocazione. Uno sbocco di tutto questo denaro potrebbero essere proprio le materie prime, con il petrolio in prima fila.

Non va dimenticato che la Federal Reserve americana (FED) vede di buon occhio un’impennata del prezzo del petrolio che porterebbe ad una inflazione più alta negli Stati Uniti. Infatti, quando i consumatori americani hanno l’impressione che l’inflazione stia per surriscaldarsi, cominciano a spendere. In qualche modo, comprare futures sul petrolio potrebbe essere un modo per raggiungere questo obbiettivo.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***