Guerra o non guerra, cresce l’import UE di alluminio e nichel russo

Nonostante la guerra in Ucraina, Unione Europea e Stati Uniti hanno aumentato l’acquisto di metalli industriali (soprattutto alluminio e nichel) dalla Russia.

Guerra o non guerra, cresce l'import UE di alluminio e nichel russo
Il caso dei metalli è emblematico delle difficoltà dell'Occidente nel fare pressione sull'economia russa, che ha visto un rublo in progressivo rafforzamento grazie alle entrate da materie prime che hanno contribuito a compensare l'impatto delle sanzioni. La stessa Unione Europea (UE), oltre agli Stati Uniti, ha aumentato gli acquisti di metalli chiave russi, nonostante i numerosi problemi log

Contenuto riservato agli abbonati

MR premium content

Tutti i contenuti Premium per 12 mesi


Sei già abbonato? ACCEDI

*** I commenti sono disabilitati. Per commentare gli articoli è possibile farlo sulle nostre pagine social su FACEBOOK, TWITTER o INSTAGRAM ***