I 10 pesci (da acquario) più costosi del mondo

Ad un occhio inesperto possono sembrare pesci comuni, in realtà sono esemplari rari e costosi che nuotano soltanto negli acquari più esclusivi.

I 10 pesci (da acquario) più costosi del mondo

È sempre più frequente trovare un acquario nelle nostre case. D’altronde, quel piccolo mondo subacqueo non è soltanto una gioia per gli occhi ma è anche una modo per provare un po’ di pace e tranquillità nel trambusto della vita quotidiana.

Ma non tutti gli acquari sono uguali. Un occhio esperto vede tante cose dai pesci che nuotano in un acquario da riuscire a conoscere perfettamente il proprietario: i suoi gusti, il suo carattere e, soprattutto, il suo conto in banca.

Di certo, chi ha la fortuna di vedere nuotare nel proprio acquario un Golden Basslet (8.000 dollari) non ha certo problemi economici. Ma ci sono pesci ancora più preziosi del Golden Basslet

Avere un acquario con i pesci come quelli che troverete in questa graduatoria non è una cosa così semplice, non solo per il loro costo elevato ma anche per la loro incredibile rarità. Inoltre, prendersene cura non è certo una faccenda di poco conto per chi non è un esperto.

Ma ecco quali sono i TOP 10 tra i pesci d’acquario, alcuni dei quali possono essere ammirati più facilmente in qualche museo oceanografico.

10˚

CLARION ANGELFISH (2.500 dollari)

clarion angelfish

I Clarion Angelfish sono tra i pesci d’acqua salata più conosciuti e disponibili nel mondo dell’allevamento. Sono originari del Pacifico centro-orientale e raggiungono lunghezze di 25 centimetri. Hanno il corpo di colore giallo, con vivaci strisce blu che corrono da capo a coda. Sono allevati in cattività a Bali e il loro prezzo può arrivare anche a 7.000 dollari.

CHAETODON DAEDALMA (2.700 dollari)

wrought iron butterflyfish

Conosciuti anche come Wrought Iron Butterflyfish, sono pesci molto belli e ricercati, con un aspetto metallico e pinne con la punta gialla. Si trovano nell’Oceano Pacifico occidentale, vicino al Giappone. In natura mangiano plancton, alghe e invertebrati, cosa che rende difficile allevarli in un acquario.

AUSTRALIAN FLATHEAD PERCH (5.000 dollari)

australian flathead perch

L’Australian Flathead Perch (Rainfordia opercularis), è uno dei Basslet più rari e meno conosciuti. Si dice che questi pesci crescano fino a 15 centimetri di lunghezza e che da giovani siano molto più luminosi e arancioni che da adulti.

NEPTUNE GROUPER (6.000 dollari)

neptune grouper

Questa cernia da acquario è molto apprezzata dagli appassionati ma è anche molto rara da vedere in un acquario. È in genere più costosa da giovane perché si adatta molto più facilmente alla vita dell’acquario rispetto agli esemplari più vecchi.

GOLDEN BASSLET (8.000 dollari)

golden basslet

Un pesce piccolo nelle dimensioni, ma alto nel prezzo. Con la sua bellissima colorazione dorata, è uno dei pesci più difficili da raccogliere per i subacquei, poiché è piccolo e vive in profondità. Questa specie è una delle più piccole della famiglia Basslet.

BLADEFIN BASSLET (10.000 dollari)

bladefin basslet

Per qualcuno i Bladefin Basslet sono ancora più belli dei Golden Basslet. Vivono nell’oceano ad una profondità di oltre 150 metri, il che, come la maggior parte dei pesci di questa graduatoria, significa che è difficile pescarli e mantenerli in un acquario.

MASKED ANGELFISH (20.000 dollari)

masked angelfish

Scientificamente noto come Genicanthuspersonatus, è un pesce che vive sulla barriera corallina ed è considerato estremamente bello ma anche estremamente costoso. Questi pesci vivono nelle isole hawaiane nordoccidentali e, attualmente, vige un divieto rigoroso alla loro pesca in quest’area.

PEPPERMINT ANGELFISH (30.000 dollari)

peppermint angelfish

Il Peppermint Angelfish prende il nome dal dolce alla menta, famoso per la sua colorazione rossa e bianca. Un esemplare è visibile presso l‘Acquario di Waikiki alle Hawaii.

POTAMOTRYGON LEOPOLDI (100.000 dollari)

freshwater polka dot stingray

Questa straordinaria razza in bianco e nero è conosciuta anche come Freshwater Polka Dot Stingray. Il prezzo così alto è dovuto al fatto che oggi le esportazioni dal Brasile (dove vive) sono illegali.

PLATINUM AROWANA (400.000 dollari)

Asian Red Arowana

Un po’ tutti gli Arowana hanno prezzi elevati, ma il costo di questa varietà platinum è eccezionale. Si tratta di una rara mutazione genetica che può raggiungere quasi le dimensioni di un uomo. In Asia, le persone credono che l’Arowana sia benefico per la salute, la prosperità e la fortuna.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

*** I commenti sono per il momento disabilitati. Potete però commentare gli articoli sulle nostre pagine social su FACEBOOK e TWITTER ***