La Cina aumenta le scorte strategiche di terre rare

Il governo cinese continua ad accumulare terre rare per accrescere le proprie scorte strategiche e salgono le quotazioni dei metalli e delle aziende minerarie del settore.

La Cina aumenta le scorte strategiche di terre rare

La Cina acquisterà 10.000 tonnellate di terre rare (REERare Earth Elements) per rinforzare le proprie scorte strategiche. Subito dopo l’annuncio, i prezzi delle principali società minerarie mondiali impegnate nell’estrazione di terre rare, hanno cominciato a salire.

Secondo il  quotidiano China Daily, i fornitori selezionati per far fronte allo straordinario acquisto governativo cinese sono 6 produttori cinesi:

  • Baotou Steel Rare Earth Hi-Tech Co
  • China Minmetal Rare Earth Co Ltd
  • China Nonferrous Metal Industry’s Foreign Engineering and Construction Co Ltd
  • Chinalco Rare Earth Jiangsu Co Ltd
  • Rising Nonferrous Metals Co Ltd and Ganzhou Rare
  • Earth Mineral Industry Co Ltd.

Il governo cinese ha avviato dallo scorso anno un programma per lo stoccaggio strategico di minerali e metalli, con l’obbiettivo non dichiarato di aiutare lo sviluppo di molte aziende nazionali, i cui prodotti dipendono dalle forniture di terre rare e di altri metalli strategici.

Anche le aziende occidentali impegnate nell’estrazione di terre rare hanno visto crescere le quotazioni delle proprie azioni in coincidenza dell’annuncio cinese. È il caso della Avalon Rare Metals, della Tasman Metals, della Texas Rare Earths Resources, della Rare Element Resources e della Molycorp.

La crescita dei prezzi delle terre rare negli ultimi mesi, soprattutto di terbio e disprosio, è da attribuire anche alla repressione governativa dell’estrazione illecita nelle miniere, che nel solo 2012 ha portato ad una diminuzione della produzione di circa 30.000 tonnellate.

Gli analisti del settore, nonostante i recenti aumenti, rimangono convinti che i prezzi delle terre rare durante tutto l’ultimo trimestre dell’anno rimarranno depressi.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend