Nazioni rosa: i primi 13 paesi con più donne che uomini

Alla scoperta dei paesi dove le donne sono più numerose degli uomini in tutto il mondo… e perché.

Nazioni rosa: i primi 13 paesi con più donne che uomini

Nel complesso, ci sono leggermente più uomini che donne nel mondo. Secondo stime delle Nazioni Unite, ci sono 101,8 uomini per ogni 100 donne, con il numero di uomini in graduale aumento dal 1960.

Tuttavia, maschi e femmine sono distribuiti in modo diseguale in tutto il mondo. Per esempio, nelle ex repubbliche sovietiche le donne sono più numerose degli uomini. Al contrario, ci sono più uomini in Asia, nei paesi arabi e nell’Africa settentrionale.

Ma cosa comporta una distribuzione geograficamente sbilanciata tra maschi e femmine? Laddove gli uomini sono più delle donne, possono sorgere problemi di violenza, mentre laddove avviene il contrario è probabile una disparità di reddito tra i due sessi che può influenzare direttamente l’economia del paese.

Il paese delle donne: la Lettonia

Secondo i dati della Banca Mondiale, il paese con più donne nel mondo è la Lettonia, ex paese dell’Unione Sovietica che ha subito un grande declino della popolazione maschile durante la Seconda Guerra Mondiale.

Fino al 2015 c’erano 84,8 maschi ogni 100 femmine. Inoltre, in questo paese, gli uomini hanno un alto tasso di mortalità a causa di problemi come l’alcolismo, il fumo e la guida imprudente. Le donne godono di una maggiore aspettativa di vita, di 11 anni maggiore rispetto agli uomini.

Subito dopo la Lettonia troviamo la vicina Lituania dove le donne vivono mediamente fino a 79,3 anni mentre gli uomini vivono soltanto fino a 68,1 anni. Fumo, malattie mentali, depressione, suicidi riducono di molto l’aspettativa di vita della popolazione maschile. Il divario di genere è più pronunciato tra i 30 e i 40 anni.

Ma ecco la graduatoria completa dei paesi rosa, secondo i dati della World Bank (2015).

I primi 13 paesi con più donne che uomini
  1. LETTONIA (il 54,1% della popolazione è femminile)
  2. LITUANIA (il 54% della popolazione è femminile)
  3. CURACAO (il 53,9% della popolazione è femminile)
  4. UCRAINA (il 53,7% della popolazione è femminile)
  5. ARMENIA (il 53,6% della popolazione è femminile)
  6. RUSSIA e BIELORUSSIA (il 53,5% della popolazione è femminile)
  7. ESTONIA (il 53,2% della popolazione è femminile)
  8. EL SALVADOR, HONG KONG e CINA (il 53,1% della popolazione è femminile)
  9. PORTOGALLO (il 52,7% della popolazione è femminile)
  10. ARUBA (il 52,5% della popolazione è femminile)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.