Mercati

Volano i prezzi del ferro

+29% rispetto a luglio per il minerale di ferro. Ma gli analisti prevedono che la corsa dei prezzi del ferro sarà di breve durata.

Il prezzo del minerale di ferro ha iniziato una corsa impressionante, raggiungendo il massimo delle ultime 10 settimane.

Il picco è stato raggiunto quando è stato reso noto che le scorte di ferro nei porti cinesi continuano a scendere. A inizio settembre, le scorte presso i principali porti cinesi erano sui livelli più bassi da giugno, con 80,1 milioni di tonnellate. Le importazioni di ferro del gigante asiatico, indispensabili per la produzione di acciaio, sono scese del 14% tra luglio e agosto.

Inoltre, la disponibilità immediata di metallo pronto per la spedizione è assai limitata, cosa che rende probabile un ulteriore aumento dei prezzi del ferro.

Il prezzo, per consegna immediata al porto di Tianjin (Cina), ha raggiunto i 56,90 dollari a tonnellata, un bel guadagno rispetto ai minimi di luglio di 44,10 dollari (+29%).

Gli analisti credono che il rally dei prezzi del ferro sarà di breve durata

Tuttavia, nonostante la domanda di acciaio in Cina durante il mese di settembre sia sempre stata molto sostenuta per la ripresa delle attività di costruzione dopo la pausa estiva, quest’anno il consumo di acciaio è in diminuzione così come hanno rallentato le attività industriali, dopo decenni di forte crescita.

Per tutte queste ragioni, gli analisti credono che il rally dei prezzi del ferro sarà di breve durata. Il rallentamento della domanda di acciaio in Cina continuerà e si aprirà una nuova sfida per le esportazioni cinesi di acciaio in tutto il mondo.

Al contrario, il premier cinese Li Keqiang si è detto fiducioso che il governo riuscirà a raggiungere gli obbiettivi di crescita economica prefissati per quest’anno.


Mentre il mercato a termine del minerale di ferro è stato negativamente influenzato dalla discesa del mercato azionario cinese, la crescita dei prezzi spot per consegna immediata è stata causata da molte aziende cinesi che si sono riaffacciate sul mercato per ricostituire le scorte dopo la pausa estiva.

In altre parole, un fuoco di paglia destinato a spegnersi ben presto.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend