Metalli Rari

Il consumo di vanadio è destinato ad una crescita del 30%

I prezzi del ferro-vanadio e del pentossido di vanadio sono cresciuti nelle ultime settimane, ma potrebbero salire ulteriormente.

Arrivano nuove regole in Cina per il tondo del cemento armato, riguardanti la quantità minima di vanadio da impiegare.

La mossa potrebbe arrivare già da settembre e sembra destinata a far crescere in maniera significativa la domanda di vanadio nel paese. Il nuovo standard ha l’obbiettivo di aumentare la resistenza del cemento armato nelle costruzioni affinché siano più resistenti ai terremoti.

Secondo il China Iron & Steel Research Institute, i requisiti per la resistenza alla trazione di tutta una serie di prodotti di tondo per cemento armato, potrebbe aumentare il consumo di vanadio del 30%, l’equivalente di circa 10.000 tonnellate all’anno.

Ma i recenti aumenti di prezzo sono da imputare alle nuove ispezioni ambientali, che hanno costretto molte fabbriche a sospendere, temporaneamente o definitivamente, la produzione per mancanza dei requisiti normativi richiesti. Attualmente, la Cina produce circa il 50% del vanadio di tutto il mondo.

I recenti aumenti di prezzo sono da imputare alle nuove ispezioni ambientali che hanno costretto molte fabbriche a sospendere la produzione

L’ uso principale del pentossido di vanadio è nella produzione di ferro-vanadio, che viene utilizzato in grandi quantità nella produzione di acciaio. Inoltre, è un metallo che ha anche alcune applicazioni nei catodi per le batterie agli ioni di litio.

Come ha detto la Roskill, i prezzi del ferro-vanadio sono aumentati a circa 60 dollari per chilogrammo in Cina e a circa 43 dollari per chilogrammo in Europa. Nel frattempo, i prezzi del pentossido di vanadio sono aumentati a 9,50 dollari al chilogrammo. Una crescita impressionante se si considera che quest’anno i prezzi sono saliti dell’89%, mentre nel 2016 erano raddoppiati.

La domanda di metallo è prevista aumentare ad un tasso di crescita annuo composto del 6% fino al 2020, anche a causa della crescente richiesta di batterie al vanadio redox, destinate nel futuro a dominare il mercato energetico dello storage.


Per Bushveld Minerals e per la World Bank’s Industrial Development Corporation, la domanda di batterie al vanadio redox raggiungerà il suo picco tra il  2025 e il 2030. Infatti, questo tipo di batterie sono molto adatte per le applicazioni su scala industriale e hanno ottime prestazioni per le applicazioni a lunga durata.

In ogni caso, le nuove normative cinesi per rendere più resistente l’acciaio da costruzione, secondo la banca d’investimento VTB Capital, daranno un ulteriore slancio ai prezzi di questo metallo raro indispensabile per l’industria siderurgica.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend