Terza-pagina

10 cavalli d’oro

I fuoriclasse più costosi del mondo dell’equitazione non sempre sono stati un buon investimento per chi li ha pagati decine di milioni di dollari. Alcuni di loro, per tutti gli appassionati di corse di cavalli, sono stati una vera e propria delusione.

10 cavalli d'oro

Tra tutti gli sport, quello equestre è tra i più redditizi e competitivi.

Dall’equitazione, agli ostacoli, al dressage e ai rodei, i cavalli permettono a molte persone di fare grandi profitti. In effetti, il fatto che molti miliardari e membri delle più importanti famiglie reali siano coinvolti in questo sport, è sufficiente per dare un’idea molto chiara di quanto sia importante.

Se poi si considerano i prezzi dei 10 cavalli più costosi del mondo, non si può fare a meno di pensare che l’equitazione sia indiscutibilmente lo sport più lussuoso del mondo. Questi dieci cavalli sono stati venduti a prezzi incredibilmente alti e solo alcuni di loro sono riusciti a riscuotere successi tali da ripagare l’enorme costo d’acquisto.

  1. Fusaichi Pegasus (70 milioni di dollari). È Il cavallo più costoso mai venduto ed è stato un campione da corsa. Ha vinto il Kentucky Derby nel 2000 e ha terminato la sua carriera agonistica con nove partenze, sei vittorie e due sconfitte. Fusaichi Pegasus ha vinto circa 2 milioni di dollari durante la sua carriera e dopo il ritiro dalle corse è diventato il più ricercato tra i cavalli da allevamento. È diventato il cavallo più costoso del mondo nel 2000, quando allevatore irlandese Coolmore Stud, il più grande allevatore di purosangue del mondo, lo ha acquistato per una cifra stimata di 70 milioni di dollari. Inizialmente il suo costo per una monta era di 150.000 dollari.
  2. Shareef Dancer (40 milioni di dollari). È stato un buon cavallo da corsa ed è divenuto celebre nel 1983, quando l’emiro del Dubai lo ha acquistato per 40 milioni di dollari. Ha avuto una carriera di grande successo come cavallo da monta e i suoi discendenti hanno vinto una cifra stimata in oltre 2 milioni di dollari.
  3. Totilas (21 milioni di dollari). È stato il cavallo da dressage più costoso del mondo ed è considerato il miglior cavallo da dressage esistente. Questo cavallo olandese ha infranto numerosi record e detiene il record mondiale del Grand Prix Freestyle Dressage con il punteggio più alto. Totilas e il suo cavaliere, Edward Gal, sono stati considerati le “rock star del mondo del cavallo”. Nel 2011 il cavallo è stato venduto a proprietari tedeschi al prezzo di 21 milioni di dollari e da allora il destino di Totilas è tristemente cambiato. Il cavallo non ha più vinto, è stato ferito e i proprietari sono stati accusati di maltrattamento.
  4. The Green Monkey (16 milioni di dollari). Detiene il record del puledro purosangue più costoso mai venduto all’asta ed è un altro discendente del leggendario Northern Dancer. Come corridore ha vinto soltanto 10.440 dollari.
  5. Palloubet d’Halong (15 milioni di dollari). È il cavallo da salto ad ostacoli più costoso mai venduto ed è stato considerato a lungo uno dei migliori talenti del mondo della categoria.
  6. Seattle Dancer (13,1 milioni di dollari). Morto per un attacco di cuore nel 2007, ha avuto una carriera agonistica modesta, vincendo due sole gare. Ma come cavallo da monta ha dato la vita a 37 cavalli vincenti.
  7. Meydan City (11,7 milioni di dollari). Un altro cavallo di proprietà dell’emiro del Dubai, venduto all’asta nel 2006 per 11,7 milioni di dollari. Il cavallo è stata una profonda delusione per tutti gli appassionati di corse di cavalli.
  8. Snaafi Dancer (10,2 milioni di dollari). Un tempo il cavallo deteneva il titolo del cavallo più costoso mai venduto. L’acquirente era la Aston Upthorpe Stud, una società di allevamento di proprietà dell’emiro del Dubai. È un altro discendente di Northern Dancer.
  9. Jalil (9,7 milioni di dollari). È un purosangue americano, nato nel Kentucky nel 2004 e venduto nel 2006 a Godolphin Racing. Si è ritirato dalle corse nel 2008, riuscendo a vincere il Maktoum Challenge Stakes. Nella sua carriera agonistica ha totalizzato 327.324 dollari.
  10. Plavius (9,2 milioni di dollari). Acquistato nel 2006 da Godolphin Racing e di proprietà del Vice Presidente degli Emirati Arabi Uniti, il cavallo non è mai riuscito a soddisfare tutte le aspettative sollevate al momento del suo acquisto milionario. In gara è riuscito a guadagnare complessivamente 41.572 dollari.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend