Mercati

Un nuovo anno positivo per il platino

Il prossimo anno sta alimentando attese ottimistiche per il mercato del platino, a meno che … l’oro non rovini la festa a tutti i metalli preziosi.

prezzi platino 2015

L’anno che è giunto al termine non è stato molto brillante per il platino.

Nonostante uno sciopero prolungato in Sud Africa e l’aumento delle vendite di automobili, soprattutto negli Stati Uniti, i prezzi del metallo non sono lievitati.

Al contrario, appena terminato lo sciopero, i prezzi del metallo bianco sono scesi arrivando a circa 1.184 dollari per oncia.

La principale causa di questa debolezza sono stati i livelli delle scorte esistenti, stimate dal World Platinum Investment Council in 2,56 milioni di once.

Ma fino a quando durerà questa pressione sui prezzi del platino?

Secondo alcuni analisti i prezzi sono destinati a salire nel prossimo anno, anche perché hanno raggiunto livelli molto vicini ai costi di produzione delle miniere.

Nel 2014, in Sud Africa, che produce circa il 70% del platino di tutto il mondo, lo sciopero durato cinque mesi ha causato un calo significativo nell’offerta globale di metallo che ci si aspettava avere un effetto stimolante sui prezzi.

Le severe restrizioni sulle emissioni dei gas in Europa porterà ad un aumento della domanda

Ma il mercato ha sottovalutato gli effetti delle scorte accumulate prima dello sciopero che, nonostante lo sciopero, hanno contribuito a impedire che i prezzi salissero. Inoltre, il crollo dei prezzi dell’oro potrebbe aver contribuito ad allontanare molti investitori dal mercato del platino.

Ciò nonostante, la domanda nel 2014 è cresciuta del 4,9%, grazie ai consumi dell’industria automobilistica, chimica, elettronica, petrolifera e medicale.

Nei prossimi anni, un altro elemento chiave che porterà ad un aumento della domanda, sono le severe restrizioni sulle emissioni dei gas di scarico nell’Unione Europea.

Infatti il platino è il metallo che può contribuire a ridurre l’inquinamento dei veicoli. Poiché l’Unione Europea è il più grande mercato per catalizzatori a base di platino per autoveicoli diesel, ciò genererà una forte dinamica di crescita del prossimo anno.


Secondo ScotiaMocatta la domanda di platino rimarrà forte per tutto il 2015. L’unico rischio che incombe sul futuro del platino è di venir contagiato dalla discesa dell’oro, attesa anche nel 2015. A parte ciò, ScotiaMocatta prevede che i prezzi oscilleranno tra i 1.200 dollari e i 1.500 dollari per oncia durante il prossimo anno.

Anche altri analisti prevedono prezzi del platino, mediamente, a 1.500 dollari per oncia durante il 2015.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend