Terza-pagina

I cinesi più ricchi del mondo

I miliardari cinesi sono quasi tutti self-made-man, spesso con alle spalle un’infanzia di povertà e sofferenze, che avevano un sogno che sono riusciti a realizzare. Sorprendentemente, nella classifica dei primi dieci, troviamo storie di imprese nel settore della tecnologia più avanzata.

I cinesi più ricchi del mondo

Negli ultimi vent’anni, la Cina è diventata la patria di milioni di utenti di telefonia mobile e di dispositivi internet.

Sia le imprese che le persone sono diventati grandi consumatori digitali, tanto che l’industria delle telecomunicazioni ha registrato un’impennata senza precedenti. La Cina è ormai diventata uno dei paesi più tecnologicamente avanzati al mondo.

Per questi motivi, quando si parla delle enormi ricchezze accumulate nel paese nel corso degli ultimi anni, non si può che far riferimento al settore della tecnologia. Molti dei miliardari cinesi lo sono diventati essendo pionieri di internet e magnati delle industrie tecnologiche, che hanno avuto un ruolo determinante nello stimolare lo sviluppo dell’economia del paese.

Tuttavia, anche altri settori sono cresciuti a dismisura, come per esempio il più grande mercato automobilistico del mondo. E, poiché l’inquinamento è diventato un problema molto serio, stanno fiorendo nuove industrie nel settore delle energie rinnovabili. Naturalmente, anche i settori tradizionali come quello immobiliare e industriale hanno fatto le fortune di alcune tra le persone più ricche della Cina.

Secondo i dati raccolti da Forbes e Bloomberg nel 2014, i 10 miliardari più ricchi di tutta la Cina sono quelli contenuti nella seguente graduatoria.

  1. Jack Ma (patrimonio 25,5 miliardi di dollari). È il fondatore di Alibaba Group, il più grande gruppo al mondo di siti e-commerce, di cui è attualmente presidente. Lavora al sito dal 1999 e oggi sta raccogliendo i benefici del suo lavoro: ha collocato le azioni della società a Wall Street, raccogliendo 25 miliardi di dollari, operazione che ha reso Alibaba una delle aziende tecnologiche più importanti di tutto il mondo. Jack Ma è attualmente la ventiquattresima persona più ricca del mondo.
  2. Robin Li (patrimonio 15,4 miliardi di dollari). Ha fondato il più importante motore di ricerca internet della Cina, Baidu, il 5° sito più visitato del mondo che attira oltre 100 milioni di utenti ogni giorno. Li ha fatto un regalo di 10 milioni di dollari alla sua città natale di Yangquan, in modo da portare la connessione internet gratuita per tutti i suoi abitanti.
  3. Ma Huateng “Pony” (patrimonio 14,3 miliardi dollari). È il presidente di Tencent Holdings, la più grande azienda cinese nel settore internet, la cui sede è a Shenzhen. Offre connessione internet, servizi di telefonia mobile e di telecomunicazioni. Le sue piattaforme commerciali e di messaggistica (QQWeChat) hanno una base complessiva di oltre 1 miliardo di utenti.
  4. Wang Anlin (patrimonio 14,1 miliardi dollari). È il fondatore e l’attuale presidente di Dalian Wanda, un conglomerato cinese che detiene partecipazioni in società nel settore dell’intrattenimento, del turismo, immobiliari oltre a numerosi hotel e una catena di grandi magazzini. Dopo l’acquisto di AMC Entertainment, è anche il più grande operatore cinematografico del mondo. Di recente ha donato 159 milioni dollari per il restauro di un antico tempio buddista a Nanchino.
  5. Per Hejun (patrimonio 12,9 miliardi di dollari). È il presidente di Hanergy Holding Group, azienda da lui fondata nel 1994 e diventata uno dei maggiori produttori di pannelli solari a film sottile in tutto il mondo. Possiede anche uno dei più grandi impianti idroelettrici privati del mondo, dislocato nella Cina occidentale.
  6. Zong Qinghou (patrimonio 11,6 miliardi di dollari). Fondatore e presidente d Hangzhou Wahaha Group, è a capo di un’azienda che è il 3° più grande produttore di bibite e alimenti della Cina.  È anche un delegato al Congresso del Partito Nazionale del Popolo Cinese.
  7. Wang Wenyin (patrimonio 10,5 miliardi di dollari). All’età di 46 anni è presidente di Amer Group International, un gruppo che fornisce cavi e prodotti di rame. Anche lui ha creato la sua intera fortuna partendo da zero.
  8. Lei Jun (patrimonio 8,8 miliardi di dollari). Conduce l’azienda che produce smartphone Xiaomi Tech, che negli ultimi anni ha conosciuto un grande successo. Lei Jun ha creato la sua intera fortuna partendo dal nulla. È stato spesso paragonato a Steve Jobs poiché con i suoi prodotti ha rivoluzionato l’industria tecnologica.
  9. Richard Liu (patrimonio 7,4 miliardi di dollari). Dopo aver aperto un ristorante di pesce mentre studiava all’università, fonda JD.com. L’azienda, con sede a Pechino, è il secondo più grande e-commerce della Cina. Il sito è enorme e conta più di 47 milioni di clienti attivi, 86 magazzini in 36 diverse città e 4.000 dipendenti.
  10. Liu Yonghao (patrimonio 7,1 miliardi di dollari). Inizia la sua carriera come allevatori di polli ma la sua famiglia diventa ricchissima grazie alla produzione di mangimi. È attualmente presidente di New Hope Group, una delle più grandi imprese agro-alimentari del paese.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend