Come va l’oro? Benino, ma farà meglio nei prossimi mesi

Come se la sta cavando l’oro nel corso di quest’anno? Ecco cosa è successo e cosa aspettarsi nei prossimi mesi per i prezzi del metallo giallo…

Oro: come va? Benino, ma farà meglio nei prossimi mesi

Diciamo subito che l’oro, pur riuscendo a sollevarsi dai minimi toccati nel 2018, nel corso di quest’anno è riuscito a ottenere solo leggeri guadagni, salendo di poco meno dell’1% nel primo trimestre.

Un dollaro americano più debole, problemi geopolitici e una crescita economica lenta hanno mantenuto il metallo prezioso al di sopra dei 1.250 dollari l’oncia per tutto il trimestre. Inoltre, gli investitori hanno riacquistato interesse per questo metallo dopo che la Federal Reserve americana (FED) ha fermato i rialzi dei tassi.

I prezzi non brillano ancora

Tuttavia, i prezzi non hanno brillato, anche se molti esperti del settore ritengono che dovrebbero raggiungere e superare i 1.300 dollari.

L’oro ha toccato il punto più alto, nel corso di quest’anno, il 31 gennaio, quando è stato scambiato a 1.320 dollari. Il picco si è verificato non appena la FED ha annunciato la fine temporanea della sua politica di stretta monetaria. Solo pochi giorni prima, il 21 gennaio, il metallo era affondato a 1.280 dollari.

Previsioni per i prossimi mesi

Ma cosa accadrà nei prossimi mesi? La maggior parte degli analisti e degli osservatori di mercato pensano che l’andamento del dollaro, il rallentamento della crescita economica e le tensioni geopolitiche continueranno a guidare i prezzi dell’oro per il resto del 2019.

Ci sono quasi tutti gli ingredienti per spingere in alto i prezzi del metallo giallo. L’unico ingrediente mancante è la valuta statunitense, ancora troppo forte. Ma il dollaro, molto probabilmente, inizierà presto a incamminarsi per una tendenza al ribasso a lungo termine.

In ogni caso, diversi esperti del settore prevedono che l’oro continuerà a rimbalzare nel prossimo trimestre. Tuttavia, qualcuno pensa che vedremo qualcosa di più di un rimbalzo e che la salita proseguirà almeno per tutto il resto dell’anno.

Le previsioni medie di FocusEconomics indicano 1.331 dollari per il secondo trimestre. Ma, secondo CPM Group, i prezzi arriveranno a 1.400 dollari entro la fine di quest’anno. I più pessimisti (Deutsche Bank), invece, credono che l’oro registrerà mediamente i 1.230 dollari da qui a fine giugno.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend