Terza-pagina

I 10 Clubs più esclusivi del mondo

La mappa dei Clubs più esclusivi e importanti, crocevia obbligatori per le persone più ricche, potenti e famose del mondo.

I 10 Clubs più esclusivi del mondo

Chi è estremamente ricco e famoso ha accesso a cose che le persone normali possono solo immaginare.

Da sempre, una di queste cose sono i Clubs più esclusivi, pensati proprio per aggregare chi è o eccezionalmente ricco o famoso. Ma questi Clubs non sono solo luoghi di ritrovo, ma organizzazioni che offrono servizi come il noleggio di auto sportive o l’accesso ad eventi mondani importanti.

L’adesione a questi Clubs non comporta soltanto una grande quantità di denaro per l’iscrizione ma, spesso, comporta di aver raggiunto una certa notorietà per essere accettati dagli altri membri del Club.

Non sorprendevi se non avete mai sentito nemmeno i nomi di questi Clubs. Con ogni probabilità, appartenete a quel 99,99% della popolazione alle prese con altri problemi…

Ecco la graduatoria dei 10 Clubs più esclusivi del mondo.

  1. ROPPONGI HILLS CLUB, Giappone (quota d’iscrizione: 12.000 dollari). Al 51° piano della Roppongi Hills Mori Tower, a Tokio, il Club più esclusivo del mondo offre sette ristoranti, due bar e spazi enormi per organizzare eventi e riunioni. La quota annuale è di 1.800 dollari e per essere accettati è necessario passare un severo processo di screening.
  2. THE CLUBHOUSE, Argentina (quota d’iscrizione: sconosciuta). Situato su quattro piani, con un immenso salone, splendide suite, una terrazza, due bar, una piscina e un giardino, il Club offre anche l’accesso a eventi mondani in tutto il mondo.
  3. CERCLE DE LORRAINE, Belgio (quota d’iscrizione: 2.400 dollari). È a Bruxelles e la quota annuale è di 2.000 dollari. Offre l’accesso a numerosi eventi privati, al club di vela, al club di tennis e all’affitto di auto d’epoca. Anche in questo caso, l’accettazione di nuovi soci e a discrezione del Club.
  4. DUQUESNE CLUB, Stati Uniti (quota d’iscrizione: 2.400 dollari). Questo Club, fondato nel 1873 a Pittsburgh, in Pennsylvania, è il più esclusivo di tutti gli Stati Uniti e ha ospitato personaggi come Ronald Reagan e Bill Clinton. L’accesso è solo su invito di un altro membro e la quota annuale è di 4.000 dollari.
  5. THE CLUB AT THE IVY, Regno Unito (quota d’iscrizione: 1.400 dollari). The Ivy è un noto ristorante di Londra, ma l’accesso al Club è riservato ai soli soci attraverso un ingresso nascosto in un negozio di fiori. Il Club è composto da 3 piani ed è collocato sopra il ristorante. La quota annuale è di 700 dollari.
  6. SOHO HOUSE, Regno Unito (quota d’iscrizione: 2.000 dollari). È stato fondato nel 1995 a Londra ma ha diverse sedi in tutta Europa e in Nord America. Per diventare un membro è necessario essere nominato da due soci del Club, noto altresì per la sua selettività che ha negato l’accesso a Kim Kardashian.
  7. SILENCIO, Francia (quota d’iscrizione: 1.900 dollari). Aperto nel 2011, in poco tempo è diventato il Club più esclusivo di Parigi. Dispone di un ristorante, un bar, una sala per proiezioni private, una biblioteca d’arte e una sala da concerto.
  8. CAPITAL CLUB, Emirati Arabi Uniti (quota d’iscrizione: sconosciuta). Situato nel quartiere finanziario di Dubai, è il business club più esclusivo del paese. La maggior parte dei membri sono amministratori delegati, presidenti o proprietari di importanti società. Si vanta di essere il luogo dove vengono firmati numerosi accordi commerciali a livello mondiale.
  9. WHITE’S, Regno Unito (quota d’iscrizione: sconosciuta). Fondato nel 1693, è il club per i gentiluomini di Londra, con un’antica reputazione di esclusività. La lista di attesa per i nuovi membri è assai lunga, nonostante sia necessario essere presentati da almeno 35 soci. Il principe Carlo e suo figlio, il principe William, ne sono membri. Non sono ammesse donne.
  10. CORE, Stati Uniti (quota d’iscrizione: 50.000 dollari). Situato a Manhattan, è uno dei luoghi più cool per i super-ricchi americani. La quota annuale è di 15.000 dollari.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend