Mercati

I prezzi dello zinco aumenteranno nei prossimi anni

Due recenti rapporti, provenienti da fonti diverse, evidenziano come le quotazioni dello zinco siano destinate a salire.

Il mercato dello zinco è destinato ad assistere ad una crescita delle quotazioni nel lungo termine.

Questo è il risultato a cui sono giunti due diversi gruppi di analisti, HSBC HoldingsMoneyWeek, che hanno pubblicato le loro conclusioni lo scorso mese.

Per capire meglio le prospettive future di questo mercato è necessario spostare l’attenzione su quello che sta avvenendo nel mercato dell’argento. Infatti, l’argento rappresenta circa il 40% di sottoprodotto proveniente dalle miniere di zinco e generalmente viene prodotto dalla miniera come ausilio alla riduzione dei costi di estrazione.

Nei prossimi 10 o 15 anni la capacità di fornitura non sarà in grado di soddisfare tutta la domanda globale

La recente discesa dei prezzi dell’argento ha perciò causato un aumento dei costi di tutte le miniere di zinco sparse in tutto il mondo. Ulteriori ribassi potrebbero costringere alcune miniere a decidere di chiudere la produzione, con una conseguente pressione verso l’alto sulle quotazioni dello zinco.

Inoltre, analizzando il mercato in base ai tassi attuali di produzione e di apertura di nuove miniere, emerge che, nei prossimi dieci o quindici anni, la capacità di fornitura di zinco non sarà in grado di soddisfare tutta la domanda globale. Infatti, soltanto per soddisfare la richiesta del mercato attuale, sarebbe necessario il doppio della quantità di minerale attualmente estratta.

A peggiorare questo deficit, nel prossimo decennio, il cosiddetto rapporto tra esplorazioni e nuove miniere, cioè il tasso di successo per la scoperta di nuovi siti dove produrre zinco, scenderà dello 0,7%.


Attualmente, le quotazioni dello zinco primario, rilevate al London Metal Exchange (LME), sono di 1.850 dollari per tonnellata.

Tutte queste considerazioni stanno spingendo molto analisti a consigliare gli investitori di non perdere di vista questo metallo, che promette di essere un ottimo investimento per i prossimi anni.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend