Terza-pagina

I 10 aeroporti più belli del mondo

Aeroporti dalle architetture mozzafiato ospitano milioni di passeggeri in transito da tutto il mondo per offrire loro un’esperienza e un ricordo che siano indimenticabili.

I 10 aeroporti più belli del mondo

Ogni anno, le statistiche sui servizi aeroportuali di tutto il mondo evidenziano gli aeroporti più efficienti e meglio funzionanti, con code alla dogana più veloci e pochi bagagli smarriti.

Ma quello che colpisce maggiormente l’attenzione dei viaggiatori, quando arrivano in un aeroporto, è certamente l’architettura, l’arredamento e le esposizioni di boutique o di vere e proprie opere d’arte, grazie alle quali il visitatore si forma una prima opinione circa la città e il paese che sta visitando.

Principalmente per questa ragione, molti paesi stanno investendo miliardi, talvolta migliaia di miliardi di dollari, nella ristrutturazione o nella costruzione di aeroporti che possano stupire i viaggiatori per la loro bellezza.

Mentre nel passato la sosta in un aeroporto era un’esperienza spiacevole e faticosa, ai nostri giorni è un’occasione per trascorrere qualche ora di divertimento, tra shopping, ristoranti, zone relax, piscine panoramiche, cinema e orti botanici.

Perciò, la raccolta dei 10 aeroporti più belli del mondo potrà essere utile per scegliere lo scalo migliore durante il vostro prossimo viaggio.

  1. AEROPORTO INTERNAZIONALE BEIJING DI PECHINO (Cina). È uno degli edifici più grandi del pianeta. Ospita il terminal 3, il fiore all’occhiello di tutto l’aeroporto, che rappresenta il simbolo più riconosciuto della Cina: un drago. Progettato dallo studio di architettura Foster+Partners, il tetto del terminale si presenta come una rete che permette alla luce solare di irradiare l’interno, gettando luci rosse e gialle sul pavimento in uno schema di colore tipico della tradizione cinese. Il terminale è coperto da lussureggianti giardini pensili.
  2. AEROPORTO O’HARE DI CHICAGO (Stati Uniti). È uno dei più belli aeroporti per tutti gli amanti del design, con incredibili installazioni luminose multicolore sopra i corridoi. Ogni pochi secondi l’illuminazione cambia colore e crea luci in direzioni diverse. L’aeroporto è così grande che è stata costruita una metropolitana leggera per collegare le diverse aree.
  3. AEROPORTO FINAVIA DI HELSINKY (Finlandia). Serve 15 milioni di passeggeri all’anno ed è noto a livello internazionale per le sue incredibili mostre d’arte, un uso intelligente dei social media e la lounge Finnair. L’aeroporto ospita un cinema d’essai che proietta cortometraggi finlandesi, una terrazza panoramica e una zona relax.
  4. AEROPORTO MENARA DI MARRAKECH (Marocco). Unendo modernismo e tradizionale architettura islamica, il nuovo aeroporto di Marrakech è uno spettacolo da vedere. Progettato dallo studio E2A, l’aeroporto si presenta come un gigantesco nido d’ape bianco, grazie al quale si formano ombre bellissime sul pavimento interno, dove i passeggeri si sentono immersi in un’atmosfera surreale. Sul tetto sono collocate 72 piramidi fotovoltaiche che generano energia.
  5. AEROPORTO INTERNAZIONALE DI HONG KONG (Hong Kong). Situato a fianco del mare, tra un gruppo di piccole isole tropicali, l’aeroporto offre una vista mozzafiato durante le fasi di atterraggio. È uno degli aeroporti più attivi del mondo e offre alcuni dei migliori servizi del settore dell’aviazione. Al suo interno è possibile utilizzare un  simulatore di una cabina di volo per vivere l’esperienza di un pilota, oltre a guardare un film sul più grande schermo IMAX di tutto il territorio cinese.
  6. AEROPORTO KING ABDULAZIZ DI JEDDAH (Arabia Saudita). L’aeroporto è coperto da un tetto a forma di tenda, progettato da Horst Berger. Essendo Jeddah la città più vicina alla città santa della Mecca, i terminali più recenti dell’aeroporto sono stati progettati per accogliere i pellegrini che arrivano ogni anno.
  7. AEROPORTO INCHEON DI SEOUL (Corea del Sud). Sempre in cima alle graduatorie di tutto il mondo degli aeroporti con la maggior qualità dei servizi e del comfort, ha  una forma ad arco ispirata all’architettura delle case tradizionali coreane. L’aeroporto ospita la splendida lounge Panorama, che permette agli ospiti una straordinaria vista sugli aerei che decollano.
  8. AEROPORTO CHANGI DI SINGAPORE (Singapore). Considerato da sempre come il migliore aeroporto del mondo, vanta un giardino di farfalle, un muro verde, una piscina panoramica alta 5 metri e numerosi giardini botanici. Passeggiando per i corridoi immacolati non si può non sentirsi immersi in una perfetta atmosfera zen.
  9. AEROPORTO BARAJAS DI MADRID (Spagna). Vanta il più grande terminal aeroportuale del pianeta, grande 760.000 metri quadrati. Il progetto di Antonia Lamela e Richard Rogers è straordinario, con metallo scolpito e accenti di colore giallo. Il terminal 4 è stato progettato appositamente per alleviare lo stress dei viaggiatori attraverso un uso attento dell’illuminazione, con lastre di vetro al posto delle pareti e numerose cupole sul tetto che permettono l’ingresso alla luce naturale.
  10. AEROPORTO DI WELLINGTON (Nuova Zelanda). Fino a pochi anni fa, l’aeroporto di Wellington era una squallida costruzione di metallo grigio. Poi, nel 2003, è stata costruita la gigantesca scultura del Signore degli Anelli e, otto anni più tardi, una sala partenze chiamata The Rock, una costruzione fantascientifica che sembra un sogno ad occhi aperti.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend