Terza-pagina

Turisti spennati: i paesi più costosi del mondo

È risaputo che le vacanze costano, ma per i turisti che scelgono una vacanza nei paesi dell’ultima graduatoria del World Economic Forum il salasso è assicurato.

Turisti spennati: i paesi più costosi del mondo

Il turismo è un settore trainante per molti paesi che si sforzano di attirare il maggior numero di turisti possibile, costituendo spesso una significativa fonte di introiti per l’economia locale.

Certamente, il prezzo non è l’unico fattore nella scelta se visitare un paese o un altro, ma è sicuramente molto importante, soprattutto quando si tratta di turismo di massa.

Tra voli, hotel, pasti, trasporti e una raffica di trappole per turisti, è molto difficile mantenere un budget rigoroso quando si viaggia in un paese straniero. Ancora più difficile se non si presta la massima attenzione o se la destinazione è in uno dei paesi che compaiono nella graduatoria del World Economic Forum.

Una graduatoria che è il risultato di un’indagine, la World Economic Forum’s Travel and Tourism Competitiveness Report 2015, che ha preso in esame 141 paesi in tutti il mondo, calcolando tutta una serie di parametri legati al settore turistico e ponderandoli con il potere di acquisto e gli oneri fiscali locali. Dati provenienti da molte fonti, tra le quali la International Air Transport Association, la Deloitte–STR Global and Smith Travel Research Inc., la World Bank e la World Development Indicators.

La classifica dei 10 paesi più costosi del mondo per i turisti è quella che segue.

  1. svizzeraSVIZZERA (punteggio: 2,57)
  2. regno unitoREGNO UNITO (punteggio: 2,73)
  3. franciaFRANCIA (punteggio: 2,95)
  4. australiaAUSTRALIA (punteggio: 3,06)
  5. norvegiaNORVEGIA (punteggio: 3,23)
  6. israeleISRAELE (punteggio: 3,24)
  7. danimarcaDANIMARCA (punteggio: 3,31)
  8. sveziaSVEZIA (punteggio: 3,38)
  9. italiaITALIA (punteggio: 3,49)
  10. austriaAUSTRIA (punteggio: 3,49)

Naturalmente, il costo rappresenta soltanto una faccia della medaglia, dal momento che l’altra faccia è quella dell’offerta, cioè di cosa un paese è in grado di offrire ai turisti, a partire dalle attrazioni, dai servizi, dalla sicurezza personale, dalle occasioni di intrattenimento, dall’atteggiamento della popolazione verso i turisti e dall’assistenza sanitaria in caso di necessità.

In altre parole, scegliendo il paese più economico, l’Iran, classificato in 141^ posizione, non è per niente scontato che la qualità della vacanza sia la stessa che in Svizzera, leader assoluto della classifica.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend