Offshore

Società offshore fa rima con evasione fiscale?

La maggior parte delle persone è convinta che le società offshore significhino evasione fiscale. Un caso clamoroso di disinformazione alimentato colpevolmente da quasi tutti i mass-media. Cerchiamo di capire perché…

Società offshore fa rima con evasione fiscale?

Nel mondo globalizzato dell’informazione, capita qualche volta che le campane dei mass-media suonino incessantemente la stessa musica, senza che nessuno provi a intonare qualcosa di diverso.

È naturale che nasca il desiderio, soprattutto alle coscienze più libere, di sentire almeno un’altra campana.

Un po’ quello che sta succedendo con il caso dei Panama Papers, un furto di oltre 11,5 milioni di record dallo studio legale Mossack Fonseca, che ha consentito all’opinione pubblica mondiale di conoscere il nome di alcuni importanti politici, come il Primo Ministro britannico David Cameron e il Presidente russo Vladimir Putin, che detenevano società offshore.

Ancora una volta, mettendo sullo stesso piano le società offshore con l’evasione fiscale, il riciclaggio di denaro e altre attività criminali. Una dimostrazione, secondo qualcuno, di un radicamento di pratiche criminali nel mondo dell’offshore.

Al contrario di quanto molti credono, i servizi offerti da tutto il mondo dell’offshore sono assolutamente legali

Peccato che, al di là dei titoli dei giornali, nei documenti rubati ci sia davvero molto poco di criminale e per la maggior parte dei clienti dello studio di Mossack Fonseca non esista alcuna prova che abbiano usato società offshore per scopi impropri.

Infatti, al contrario di quanto molti credono dopo quanto proclamato dai mass media sul caso dei Panama Papers, i servizi offerti da tutto il mondo dell’offshore sono assolutamente legali. Cosa che non preclude la possibilità a qualche criminale di utilizzarli senza rispettare la legge, come potrebbe succedere anche per le società non offshore (onshore).

In altre parole, se Totò Riina ha utilizzato società come le SPA (Società per Azioni) per riciclare il denaro della mafia, a nessuno è passato per la mente di associare le SPA alle “lavanderie” della criminalità. Cosa che invece è accaduto per le società offshore, anche perché è abbastanza facile dare informazioni ingannevoli su qualcosa che pochi conoscono o di cui la maggior parte delle persone non ha un’esperienza diretta.

In realtà, senza scendere in noiosi dettagli giuridici, le società offshore sono una scelta razionale e obbligata per esempio, per il commercio internazionale. Provate a comprare e vendere materie prime su scala globale, dal petrolio al rame, dalle terre rare all’argento, senza utilizzare società offshore!

Anche per acquistare immobili in alcuni paesi, che vietano agli stranieri di detenere proprietà immobiliari, l’unica strada legale per diventare proprietari è quella offshore. Così come per evitare le formalità di successione in tutte quelle nazioni dove il procedimento può durare anche degli anni con costi enormi. Infine, per tutte quelle società che necessitano di una pianificazione fiscale internazionale, come per esempio Google e Apple, le società offshore sono lo strumento legale per non tradire il dovere fiduciario nei confronti degli azionisti di non pagare più tasse di quanto permesso dalla legge.


Insomma, la stragrande maggioranza delle persone e delle società che impiegano servizi offshore non violano alcuna legge. Esserne consapevoli può essere di grande aiuto per ricorrervi in caso di bisogno o, quanto meno, per interpretare meglio le informazioni grossolane e imprecise che ci vengono propinate dai mass-media quando si scatenano contro l’evasione fiscale, equiparandola con il mondo offshore.

Il periodo storico della Caccia alle Streghe non ci ha insegnato proprio nulla.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend