Investimenti

Dalla scissione del bitcoin nasce Bitcoin Cash

È nato il Bitcoin Cash, una costola del bitcoin. Secondo gli sviluppatori è più sicuro, stabile, veloce e facile da usare.

Durante quello che è stato definito l’anno della cryptocurrencies, il bitcoin cash è il nuovo arrivato nella sempre più grande famiglia delle valute digitali.

Lanciato sul mercato il primo giorno di agosto, la moneta è stata creata da una scissione del bitcoin tradizionale, per ovviarne alcuni limiti. Secondo The Verge, la nuova criptocurrency è frutto del superamento di un codice considerato obsoleto, soprattutto in termini di sicurezza. Mentre la ”vecchia” cripto-valuta supporta blocchi fino a 1 MB o 3 transazioni al secondo, la nuova arriva a 8 MB.

Ma la vera motivazione della scissione sta nell’eccessiva domanda di moneta digitale, tanto da rendere impossibile per coloro che la creano di tenere il passo, provocando così rallentamenti nelle transazioni. Qualcosa di sempre meno accettabile, soprattutto per le ambizioni di diventare una valuta utilizzata a livello globale.

La nuova criptocurrency è frutto del superamento di un codice considerato obsoleto, soprattutto in termini di sicurezza

In un’intervista a CNBC, Charles Hayter, fondatore di CryptoCompare, ha detto che il bitcoin cash arriva in un momento cruciale per tutte le cryptocurrencies.

D’ora in poi ci saranno 2 bitcoin: il tradizionale BTC e il nuovo BCC/BCH su una nuova blockchain. Coloro che possedevano bitcoin da prima della scissione hanno ricevuto una quantità equivalente nella nuova cripto-valuta.

Ma il bitcoin cash sta già creando confusione sui mercati e le sue prospettive sono incerte, dipendendo in larga misura dal supporto che riuscirà ad avere da parte degli sviluppatori. Subito dopo il lancio è salito ad un massimo di 727,54 dollari (2 agosto), per poi precipitare subito a 404,97 dollari (3 agosto).


Il vecchio bitcoin, dopo aver accusato una contrazione, si è subito ripreso, tornando a 2.801,81 dollari.

Oggi, 7 agosto, i prezzi della nuova e della vecchia valuta sono, rispettivamente, di 288 dollari e di 3.364 dollari.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend