Metalli Rari

Salute, sport e motori: tutti i vantaggi del magnesio

In un mondo sempre più tecnologico, gli impieghi del magnesio abbracciano un po’ tutti i settori, dalla salute alle applicazioni industriali su larga scala.

Salute, sport e motori: tutti i vantaggi competitivi del magnesio

Il magnesio, che qualcuno chiama il metallo del futuro, è un altro di quei metalli poco conosciuti ma che rivestono una parte essenziale nella vita quotidiana delle persone, dagli integratori per la salute alle applicazioni industriali su larga scala.

Non viene normalmente utilizzato in forma pura, ma in leghe e in applicazioni che lo combinano con altre sostanze. Il magnesio è leggero ed incredibilmente resistente, qualità che lo rendono una sostanza ideale per tutte quelle applicazioni che necessitano di materiali forti ma leggeri.

Quando il magnesio non è in lega con altri metalli è altamente infiammabile, cosa che si attenua molto quando viene combinato con altri materiali.

Per comprendere i motivi per cui la richiesta mondiale è in continuo aumento, è indispensabile conoscerne gli impieghi in abito industriale.

Le leghe al magnesio hanno effetti di smorzamento favorevoli, assorbendo urti e vibrazioni, ideali per pattini, biciclette e moto

AUTOMOTIVE

È dal 1920 che viene impiegato nel settore automobilistico, quando venne scoperto che il suo impiego sulle auto da corsa dava un vantaggio competitivo a causa del risparmio di peso.

Oggi, anche grazie alle sempre più stringenti normative ambientali, l’interesse per questo metallo continua a crescere. Viene impiegato nel cambio, nel piantone dello sterzo e per i contenitori degli air bag, nonché per il volante, i telai dei sedili e il coperchio del serbatoio del carburante.

OSSIDO DI MAGNESIO

Quando il metallo viene bruciato, lascia una polvere bianca, nota come ossido di magnesio e utilizzata in molte applicazioni industriali. Avendo un punto di fusione incredibilmente alto, è un rivestimento ideale per crogioli, forni e altri oggetti industriali sottoposti ad alte temperature. Le proprietà refrattarie dell’ossido di magnesio respingono il calore e contengono la fiamma. Inoltre, viene anche utilizzato nella produzione di materie plastiche, gomme e cementi, oltre a funzionare come un antiacido, con conseguenti benefici per la salute umana.

LEGHE AEROSPAZIALI

In un settore come quello aerospaziale, dove ogni piccolo risparmio di peso è cruciale, le leghe al magnesio trovano un’impiego ideale. Fino a non molto tempo fa, il magnesio non veniva utilizzato all’interno degli aerei a causa del fatto che fosse potenzialmente infiammabile ma, il miglioramento qualitativo delle leghe e una maggior comprensione delle sue proprietà, ha permesso di beneficiare di tutti i suoi punti di forza.

Negli anni a venire le nuove norme e gli sviluppi delle leghe diventeranno, con tutta probabilità, una parte importante anche per gli interni degli aerei.

ATTREZZATURE SPORTIVE

Il magnesio è usato massicciamente in molte attrezzature sportive grazie alla sua resistenza e leggerezza: racchette da tennis, mazze da golf, archi e altro ancora. Inoltre, le leghe al magnesio hanno effetti di smorzamento favorevoli, assorbendo urti e vibrazioni, ideali per pattini, biciclette e moto.

BATTERIE


Con l’esplosione su scala globale dell’high tech mobile, le batterie sono diventate un’importante area di innovazione e il magnesio sarà una parte importante dei futuri sviluppi di questo settore.

Le batterie che impiegano magnesio, rispetto a quelle con il litio, si surriscaldano meno e offrono una maggiore capacità energetica. Tuttavia, allo stato attuale, il prezzo e la disponibilità di metallo costituiscono un problema per l’impiego su larga scala. Ma le cose potrebbero presto cambiare.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED

Roberto Gozzetti
È stato un trader nel settore dei metalli per lungo tempo, lavorando con alcune importanti aziende del settore in Italia e in Europa. Esperto in metalli rari, è consulente presso un'azienda svizzera leader sul mercato internazionale di questi metalli. Da qualche anno è impegnato anche nella divulgazione giornalistica del mondo dei metalli rari e delle materie prime. Il suo profilo professionale è su LINKEDIN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend