Quali sono i paesi più ricchi? Ecco la graduatoria 2019

La mappa più recente sulla distribuzione della ricchezza nel mondo in base al PIL pro capite corretto a parità di potere d’acquisto.

Quali sono i paesi più ricchi? Ecco la graduatoria 2019

Esiste un segreto per diventare uno dei paesi più ricchi del mondo? Sembrerebbe che il segreto si chiami idrocarburi o altre risorse naturali.

Per esempio, il paese più ricco del mondo, il Qatar, è ricco di gas. Così come il Brunei, il Kuwait, la Norvegia e Emirati Arabi Uniti, tutti con grandi ricchezze di petrolio.

Certamente, la caduta dei prezzi del petrolio negli ultimi anni ha impoverito alcuni di questi paesi. Il reddito medio del Qatar è diminuito di circa 15.000 dollari rispetto al 2015, così come sono scesi i redditi del Brunei e del Kuwait. Al contrario, la Norvegia e gli Emirati Arabi Uniti, non hanno sofferto del calo delle materie prime internazionali, grazie alla diversificazione delle proprie economie.

Ricchi grazie alla finanza

Tre degli altri primi dieci paesi nella graduatoria (Lussemburgo, Singapore e Svizzera), beneficiano invece di un settore finanziario altamente sviluppato, con aliquote fiscali relativamente basse che attraggono capitali da tutto il mondo.

Ma c’è un’altra caratteristica che accomuna le nazioni più ricche. Hanno infatti tutte una popolazione ridotta rispetto ai grandi paesi che trainano l’economia mondiale.

Scherzi della statistica

La maggior parte di queste piccole nazioni dipende in larga misura da lavoratori immigrati, a cui non viene riconosciuto lo status di residente. In Europa, per esempio, possono spostarsi ogni giorno da un paese confinante più grande, come Francia, Italia o Germania. Questi immigrati, in alcuni casi più numerosi dei cittadini residenti, non vengono conteggiati nei calcoli del PIL pro capite, anche se contribuiscono alla maggior parte dell’attività economica del paese.

Ma al di là degli scherzi della statistica, la graduatoria dei 10 paesi più ricchi del mondo è quella che segue, secondo gli ultimi dati del Fondo Monetario Internazionale (FMI), riferiti ad ottobre 2018. Il PIL riportato è quello pro capite a parità di potere di acquisto.

NAZIONEPIL-PPP
1
Qatar128.487 dollari
2
Macao118.099 dollari
3
Lussemburgo109.199 dollari
4
Singatore98.255 dollari
5
Brunei Darussalam81.612 dollari
6
Irlanda77.670 dollari
7
Norvegia74.318 dollari
8
Emirati Arabi Uniti70.262 dollari
9
Kuwait66.982 dollari
10
Svizzera64.988 dollari

36
Italia39.472 dollari
192
Repubblica Centrafricana712 dollari

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend