Investimenti

Qualcuno vuole investire nella robotica? Ecco come fare…

La robotica sta rapidamente trasformando l’economia globale. Ecco una breve panoramica su come investire in questo mercato in crescita.

La robotica è uno dei mercati più vasti all’interno del settore tecnologico. Con applicazioni che vengono impiegate nell’automotive, nella medicina, nell’industria, nell’agricoltura e così via, la rivoluzione dei robot cambierà completamentel’economia globale nei prossimi 20 anni.

Se vogliamo definire in parole semplici la robotica, potremmo dire che è la scienza e la tecnologia alla base della progettazione, della produzione e delle applicazione dei robot. Quest’ultimi sono dispositivi in ​​grado di svolgere compiti, proprio come le persone, ma senza l’assistenza umana.

Vediamo però come è fatto questo mercato, sempre più popolare con il passare degli anni.

Dalla catena di montaggio all’ufficio

Secondo l’International Data Corporation, il mercato mondiale della robotica nel 2015 valeva circa 71 miliardi di dollari. In quegli anni, le proiezioni indicavano circa 135 milioni di dollari entro il 2019, con un tasso composto di crescita annuale del 17%. Più di recente, Research and Markets ha pubblicato uno studio che prevede che il settore della robotica globale sarà cresciuto di 34,1 miliardi solo nel 2016 e che raggiungerà i 226,2 miliardi di dollari entro il 2021. Ciò significa un tasso composto di crescita annuale del 46%.

Ma ciò che sorprende maggiormente i non addetti ai lavori è la profonda trasformazione in corso in questo mercato. I robot stanno spostandosi dalle catene di montaggio, dove svolgevano lavori ripetitivi e di forza, agli uffici. Infatti, stanno cominciando a ricoprire ruoli da assistenti personali, taxisti, assistenti chirurgici e piloti aeronautici militari e civili. I robot industriali scenderanno al 41% del fatturato del settore, mentre il resto arriverà da robot non industriali.

Inoltre, secondo l’International Federation of Robotics, oltre 201 milioni di robot industriali saranno installati in tutto il mondo entro il 2019. Un tasso composto di crescita annuale del 13% tra il 2017 e il 2019.

Titoli azionari e fondi d’investimento

Tornando a ciò che può interessare ad un investitore intenzionato a mettere un piede in questo mercato, non mancano certo i titoli azionari di aziende tra cui scegliere. Per esempio Cognex (NASDAQ), iRobot (NASDAQ), Mazor Robotics (NASDAQ), Rewalk Robotics (NASDAQ), Rockwell Automation (NYSE).

Naturalmente, per chi non vuole puntare su una sola società del settore, la strada da seguire è quella degli ETF. Attualmente, esistono due ETF dedicati alla robotica: il Robo Global Robotics & Automation (NASDAQ) e il Global X Robotics & Artificial Intelligence (NASDAQ).

Infine, una considerazione imprescindibile: la robotica non avrà nessun boom in tempi brevi. Ma i grandi investimenti nel settore che ci saranno nei prossimi anni produrranno effetti per molto tempo a venire e, per questa ragione, la robotica è un mercato molto attrattivo.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Send this to a friend