Lavoro

Le professioni più promettenti? Ecco cosa ne pensa Bill Gates…

La sorprendente visione circa le professioni del futuro dell’uomo più ricco del mondo. Ispirazioni e consigli per tutti i giovani neolaureati.

Non capita tutti i giorni di ricevere consigli dall’uomo più ricco del mondo.

Ma molte migliaia di laureandi americani, hanno davvero potuto ascoltare o leggere cosa ne pensa Bill Gates, fondatore di Microsoft, a proposito di quali sono le professioni che offrono le migliori opportunità nel futuro. Probabilmente, consigli preziosi per i tutti i giovani del mondo.

Sorprendentemente, l’approccio di Bill Gates a questo argomento parte dall’ignorare totalmente la parola “soldi“, enfatizzando invece le parole “di impatto“, “felicità” e “progresso“.

Ma ecco quali sarebbero state le professioni che Bill Gates, che come noto abbandonò l’università di Harvard per fondare la Microsoft, avrebbe considerato se avesse iniziato oggi la sua carriera. Intelligenza Artificiale, Energia e Bioscienze sono i campi più promettenti dove, una persona dotata di buone capacità, può lasciare un segno importante.

L‘Intelligenza Artificiale ha un potenziale di sviluppo fenomenale e qualsiasi cosa connessa con questo settore può consentire una carriera entusiasmante.

Considerazioni simili per il settore dell’Energia, dove lo sviluppo di fonti energetiche affidabili, pulite e a basso costo consentirà di sfruttare la forte crescita della domanda a livello globale.

Allo stesso modo, gli sviluppi delle Biotecnologie si muovono “più veloci che mai” e potranno soddisfare il bisogno di innovazione per combattere malattie come il cancro e l’obesità.

Gates ha anche sollecitato tutti i giovani studenti a circondarsi di “persone di cui fidarsi, ma anche che ti possano insegnare e spingere a dare il meglio“.

Il miliardario e filantropo self-made non si è dimenticato di ricordare di pensare agli altri, soprattutto i meno fortunati. Come ha rivelato in un suo libro, Gates ha impiegato decenni per conoscere le peggiori ingiustizie del mondo e il suo unico grande rimpianto è stata questa mancanza di comprensione. Ma per chi se ne rende conto “è possibile iniziare a combattere l’ingiustizia da subito, sia sotto casa che in tutto il mondo“.


A conclusione dei suoi consigli, ha suggerito di considerare tutti i progressi fatti dall’umanità. Se si pensa che il mondo di oggi sia migliore di quello di ieri, è impossibile non voler diffondere il progresso ovunque, raggiungendo tutte le persone che ne sono state escluse fino ad ora.

Chissà se Bill Gates immagina quale sia l’enorme distanza tra la realtà e i sogni di un paese come l’Italia rispetto al continente nord-americano. Come noto, in cima ai sogni dei neolaureati italiani c’è di lavorare alle Ferrovie dello Stato (sondaggio Best Employer of Choice 2017)… altro che Intelligenza Artificiale!

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend