Metalli Preziosi

I paesi con le più grandi riserve di argento del mondo

Mentre sono facilmente disponibili i dati sulla produzione mondiale di argento, come conoscere la distribuzione delle riserve mondiali? Ecco la mappa aggiornata delle riserve di metallo bianco del pianeta.

I paesi con le più grandi riserve di argento del mondo

Abbiamo spesso pubblicato quali paesi producono la maggior parte dell’argento mondiale dal momento che, se una nazione produce tanto metallo e quindi sta attirando molte aziende per la sua produzione, possono esserci buone opportunità d’investimento.

Tuttavia, un aspetto che gli investitori non riescono spesso a prendere in considerazione sono le riserve naturali di argento e quante di queste siano economicamente disponibili. Esistono paesi che, pur avendo riserve molto vaste, non sono in grado di produrre altrettanto metallo.

Una cosa di non poco conto in termini prospettici, che potrebbe trasformare paesi attualmente poco importanti nel panorama metallurgico mondiale, in vere e proprie potenze del settore.

In base ai dati più recenti dello US Geological Survey, ecco la classifica dei 9 paesi con le più grandi riserve di argento del mondo.

  1. perùPERÙ (riserve: 98.900 tonnellate).
  2. australiaAUSTRALIA (riserve: 85.000 tonnellate).
  3. poloniaPOLONIA (riserve: 85.000 tonnellate).
  4. cileCILE (riserve: 77.000 tonnellate).
  5. cinaCINA (riserve: 43.000 tonnellate).
  6. messicoMESSICO (riserve: 37.000 tonnellate).
  7. stati unitiSTATI UNITI (riserve: 25.000 tonnellate).
  8. boliviaBOLIVIA (riserve: 22.000 tonnellate).
  9. canadaCANADA (riserve: 7.000 tonnellate).

I dati sulle riserve della Russia, importante produttore di metallo bianco, non sono purtroppo disponibili.

Il Perù è il paese con le più grandi riserve di argento del mondo e il terzo più grande produttore, avendo estratto 3.700 tonnellate nel 2014. La maggior parte dell’argento peruviano proviene dalla miniera di Antamina, una joint venture tra BHP Billiton, Glencore, Teck Resources e Mitsubishi. Antamina è una miniera di rame che produce argento come sottoprodotto.

L’Australia, secondo classificato, ha una lunga storia mineraria che risale al 1920, anno in cui BHP Billiton iniziò ad estrarre argento. Nel 2014 ha estratto 1.900 tonnellate di metallo.


La Polonia, ha le stesse riserve dell’Australia ma, nel 2014, ha prodotto soltanto 1.200 tonnellate. Il produttore principale è la KGHM Polska Miedsz che potrebbe produrre molto più argento negli anni a venire.

Le riserve totali mondiali vengono stimate in circa 530.000 tonnellate.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend