Lavoro

Nuove professioni: gli scienziati di Wall Street

I tradizionali traders della finanza sono stati sostituiti da geni della matematica che fanno uso di super-computer per battere i mercati. E le società se li contendono offrendo sostanziosi stipendi.

Nuove professioni: gli scienziati di Wall Street

Sembra trascorso più di un secolo da quando le professioni più prestigiose e remunerative avevano nomi altisonanti e riconoscibili come fossero titoli nobiliari: avvocato, professore, notaio…

Oggi, le cose vanno diversamente e quando incontrate qualcuno che vi dice di essere un quants,  non strabuzzate gli occhi dalla sorpresa perché avete la fortuna di conoscere personalmente uno dei professionisti più ricercati e più pagati del mondo.

Un quants ha almeno un Master o un Dottorato di Ricerca, oltre ad una laurea in Matematica o Fisica o Statistica. È in poche parole uno scienziato che studia i titoli finanziari più complessi e che riesce ad ottimizzarne i profitti, riducendone i rischi. Lavora con complessi sistemi matematici e statistici per determinare il prezzo dei titoli, prevedendone l’andamento su basi strettamente scientifiche. Questi individui sono conosciuti come analisti quantitativi o, semplicemente, quants nel gergo della finanza.

Per la forte domanda del mercato e la complessità di questo lavoro, una miscela di matematica, finanza e competenze informatiche, i quants sono molto richiesti e possono ottenere stipendi molto alti.

La domanda di quants sul mercato del lavoro globale è alta e continuerà a crescere grazie alla rapida crescita dei fondi speculativi

I quants progettano e implementano modelli complessi che consentono alle società di dare un prezzo ai titoli finanziari (il cosiddetto pricing), oltre che di venderli e acquistarli. Lavorano soprattutto in banche di investimento e hedge funds, ma a volte anche nelle banche commerciali e nelle compagnie di assicurazione.

La domanda di quants sul mercato del lavoro globale è alta e continuerà ad aumentare grazie alla rapida crescita dei fondi speculativi e dei sistemi di trading automatico, oltre che alla crescente complessità della finanza.

Naturalmente, la maggiore concentrazione di questi scienziati della finanza, non è certo in Italia, ma in quelle aree del mondo che dirigono la finanza mondiale: New York, Chicago, Boston, Londra, Hong Kong, Singapore, Tokyo e Sydney.

Curiosi di sapere quanto guadagnano? Non è raro trovare quants con stipendi da 250.000 dollari all’anno più bonus, che possono arrivare anche ai 500.000 dollari. Quants alle prime armi entrano in azienda a non meno di 125.000 dollari all’anno. Come la maggior parte delle carriere, la chiave per un’alta retribuzione è un curriculum con esperienze significative e con società note.

Se siete appassionati di equazioni differenziali stocastiche e vi dilettate con il moto browniano per scoprire la traiettoria di una particella, avete tutte le caratteristiche per diventare uno scienziato di Wall Street. Altrimenti… in Italia rimane sempre la carriera da avvocato.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend