Offshore

Una nuova cittadinanza in Asia (Emirati Arabi e Filippine)

Sempre più paesi asiatici offrono programmi di cittadinanza per attirare investitori stranieri. Esaminiamo quali possibilità ci sono negli Emirati Arabi e nelle Filippine.

Una nuova cittadinanza in Asia (Emirati Arabi e Filippine)

Ci sono persone facoltose e ambiziosi imprenditori che vorrebbero una seconda cittadinanza legale e, di conseguenza, un secondo passaporto.

Ma anche per chi non ha problemi di budget, scegliere il paese giusto non è per nulla semplice. Anche se un numero crescente di nazioni in tutto il mondo sta aprendo le porte a nuovi cittadini benestanti, ci sono molti aspetti da considerare per riuscire a fare la scelta migliore.

Come noto, un secondo passaporto offre il vantaggio di una maggiore libertà di movimento e nuove opportunità per investire in qualche paese interessante.

In questo contesto, una zona del mondo che sta attirando l’attenzione di molti aspiranti cittadini internazionali è l’Asia, un continente in piena espansione economica, ricco di opportunità ma anche ricco di fascino. Motivi più che validi per prendere in considerazione la possibilità di ottenere una cittadinanza in uno dei paesi che abbiamo preso in esame.

EMIRATI ARABI UNITI (UAE)

Le 10 abitazioni più costose a DubaiÈ noto a tutti che negli ultimi anni gli Emirati Arabi Uniti sono diventati un centro fiorente per il commercio internazionale, con Dubai diventato un luogo privilegiato da molti investitori stranieri. Una città che gode di un elevato tenore di vita e di una zona di libero scambio, rifugio per i capitali tax free, ma anche una destinazione popolare per famiglie benestanti e celebrità che cercano una nuova residenza. Ma come diventare cittadino di Dubai?

Ecco una sintesi dei requisiti, che di fatto richiedono agli aspiranti cittadini un investimento nell’economia locale:

  • stabilire un impresa nel paese o investire in una esistente oppure investire nell’immobiliare;
  • attualmente, l’investimento minimo richiesto è di di circa 70.000 DHS (15.000 euro);
  • l’investitore non deve essere dipendente di nessuna altra società.

Essendo Dubai una zona di libero scambio, ci sono notevoli vantaggi nello stabilirvi la propria attività, compreso le imposte personali e aziendali che ammontano allo 0% (zero percento!). Inoltre non vi è alcun termine obbligatorio di residenza e vivere per oltre sei mesi al di fuori del paese comporta la sola scadenza del visto.

Sorprendentemente, una società immobiliare di Dubai, a chi compra una villa nel paese offre un omaggio gratuito: un passaporto aggiuntivo di Antigua.

FILIPPINE

Tutto l'oro delle FilippineLe Filippine, un paese ricco di cultura e arte, è un paese ideale per gli investimenti esteri. Ha importanti rapporti commerciali internazionali con paesi come Stati Uniti, Germania, Cina e Giappone. Inoltre, il costo della vita è molto basso e l’accesso alle cure sanitarie e all’istruzione è abbastanza buono.

Gli investitori stranieri che desiderano diventare cittadini del paese devono fare domanda per il cosiddetto Special Investors Residence Visa, adempiendo ad una serie di obblighi:

  • investire almeno 75.000 dollari nell’economia filippina, anche sotto forma di acquisto di titoli di società quotate ufficialmente;
  • avere almeno 21 anni;
  • presentare la fedina penale;
  • essere mentalmente e fisicamente in salute.

Il passaporto dei cittadini delle Filippine consente l’ingresso senza visto, tra gli altri, in paesi come il Brasile, il Marocco, la Thailandia, la Colombia, il Costa Rica, la Malesia e il Perù.

Il nostro viaggio tra le opportunità di cittadinanza per investitori in Asia continuerà in un prossimo articolo che tratterà di Thailandia, Cina (Hong Kong) e Singapore.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend