Metalli Rari

I metalli tecnologici: cosa sono

Cosa sono i metalli tecnologici e quali sono i loro principali impieghi? Quale differenza esiste tra un metallo raro e un metallo tecnologico?

Oggi siamo totalmente dipendenti dai metalli tecnologici che sono necessari nella produzione di beni di consumo di massa come i dispositivi elettronici, i televisori, i cellulari, i computer e tutti i dispositivi di comunicazione. La nostra vita dipende dai metalli tecnologici e lo stesso concetto di Sicurezza Nazionale è legata a questi metalli per quanto riguarda armamenti e sistemi di telecomunicazione avanzati.

Ma quali sono i metalli tecnologici? Ecco una lista prodotta dalla US Geological Survey e dalla British Geological Survey, con la stima della produzione mondiale nel 2009 (i metalli tecnologici sono in rosso mentre i metalli rari sono in grassetto):

MetalloProduzione [tonnellate]
Cobalto62.000
Uranio35.332
Lantanio32.860
Argento21.332
Neodimio19.096
Cadmio18.000
Litio18.000
Ittrio8900
Bismuto7300
Praseodimio6150
Oro2350
Disprosio2000
Selenio1500
Samario1364
Zirconio1230
Gadolinio744
Indio600
Terbio450
Europio272
Palladio195
Platino178
Germanio140
Gallio78
Renio52
Rodio30
Afnio25
Tantalio0
Erbiosconosciuta
Olmiosconosciuta
Luteziosconosciuta
Scandiosconosciuta
Telluriosconosciuta
Toriosconosciuta
Tuliosconosciuta
Itterbiosconosciuta

I metalli tecnologici sono quasi tutti anche metalli rari e sono spesso ottenuti come sottoprodotti dei metalli comuni.

Il problema dei metalli tecnologici è che la loro offerta, o meglio i nostri tassi massimi di produzione, dipende per lo più dalla produzione di metalli comuni. Nel caso invece delle terre rare, il problema principale risiede nella complessità del processo metallurgico per la separazione dei singoli metalli.


Terre rare e litio sono attualmente oggetto di molte discussioni, poichè sono diventati metalli tecnologici molto visibili. La definizione di metallo raro è abbastanza fluida, alcuni metalli rari ad oggi, non sono sempre stati tali. Il litio, per esempio, è sul punto di entrare nella lista dei metalli rari, a causa del suo impiego nelle memorie elettroniche.

Ma è storicamente dimostrato che una volta che un metallo minore diventa un metallo tecnologico, non ritornerà mai ad essere un metallo minore comune.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend