Investimenti

Le dieci migliori strategie di investimento dei miliardari

Quando vogliamo imparare qualcosa, la strada più efficace è quella di osservare chi è più esperto e capace di noi. Negli investimenti vale la stessa regola. Chi meglio dei miliardari può insegnarci le migliori strategie di investimento?

Le dieci migliori strategie di investimento dei miliardari

L’economia mondiale, anche se in una condizione migliore rispetto agli anni scorsi, non si è ancora stabilizzata e le preoccupazioni per il prossimo futuro non sono state ancora fugate.

Nessuno vuole sbilanciarsi nel prevedere cosa ci possiamo aspettare nei prossimi anni, tuttavia in momenti come questi diventa particolarmente interessante prendere spunto da quello che fanno i miliardari, che qualche idea chiara ce l’hanno.

Seguire i consigli degli uomini più ricchi del mondo non garantisce nessun risultato scontato ma, tra tutte le strategie che i miliardari adottano per conservare o per aumentare le proprie ricchezze, potrebbe esserci qualcosa di interessante per qualsiasi tipo di investitore.


Con ogni probabilità, le 10 strategie di alcuni degli uomini più ricchi del pianeta, contengono implicitamente la ricetta che li ha resi miliardari…

  1. Non perdere soldi (Patrick Soon Shiong).
  2. Investire in società sottovalutate e in grado di generare flussi di cassa (Warren Buffet).
  3. Ignorare i consigli degli esperti e fare di testa propria (Ray Dalio).
  4. Ridurre il margine di errore (Seth Klarman).
  5. Non scommettere mai anche la camicia (Eli Broad).
  6. Investire in azioni e obbligazioni societarie (Donald Trumph).
  7. Diversificare gli investimenti (Giovanni Paolo DeJoria).
  8. Cogliere le opportunità (Mark Cuban).
  9. Seguire le strategie che seguono gli Hedge Funds di successo (Paul Tudor Jones).
  10. Comprare obbligazioni al di sotto dell’investment-grade (Menin Teixeira de Souza).

La strategia più semplice, ma di più grande successo, è certamente quella di Patrick Soon Shiong, co-fondatore di Vivo RX Pharmaceuticals, socio di minoranza dei LA Lakers (la celebre società americana di pallacanestro) e proprietario di più di 30 altre società. Come ha recentemente dichiarato, il suo successo finanziario è cominciato quando ha iniziato ad investire su se stesso e nelle persone in cui credeva, avendo sempre chiaro in mente l’imperativo di non perdere soldi. Niente di più semplice!

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend