Lavoro

Le aziende più grandi del mondo nel 2014

Anche tra le aziende più grandi del mondo, la Cina ha preso il sopravvento, occupando le prime tre posizioni in assoluto dell’ultima graduatoria pubblicata da Forbes.

Le aziende più grandi del mondo nel 2014

Anche quest’anno, la celebre rivista Forbes, ha raccolto i dati su ricavi, profitti, patrimonio e valore di mercato delle principali aziende del mondo (Global2000).

Duemila aziende, provenienti da 64 paesi, che fatturano nel complesso 38.000 miliardi di dollari, con un patrimonio di 161.000 miliardi di dollari ed un valore di mercato di 44.000 miliardi di dollari. Tutte insieme danno lavoro a 90 milioni di persone.

Quello che sorprende maggiormente nella graduatoria di quest’anno, non è tanto la crescita registrata nel valore di mercato delle società (+13% rispetto all’anno precedente), quanto la loro distribuzione geografica che si concentra soprattutto in Cina e negli Stati Uniti. Le tre più grandi aziende del mondo sono cinesi come pure cinque delle prime dieci (le altre cinque sono americane).

Gli Stati Uniti mantengono il titolo di paese con il maggior numero di società presenti nella classifica (564), seguiti dal Giappone con 225 aziende e dalla Cina con 207.

Interessante la dinamica globale fotografata da questa indagine, che vede i paesi asiatici in forte crescita, con 674 aziende presenti, davanti al Nord America (629 aziende) e all’Europa (506). Un netto cambiamento rispetto ad 11 anni fa, quando il Nord America dominava la graduatoria con oltre il 50% in più delle aziende dell’Asia.

La classifica 2014 delle prime 20 aziende più grandi del mondo è la seguente:

  1. ICBC (Cina)
  2. China Construction Bank (Cina)
  3. Agricultural Bank of China (Cina)
  4. JPMorgan Chase (Stati Uniti)
  5. Berkshire Hathaway (Stati Uniti)
  6. Exxon Mobil (Stati Uniti)
  7. General Electric (Stati Uniti)
  8. Wells Fargo (Stati Uniti)
  9. Bank of China (Cina)
  10. PetroChina (Cina)
  11. Royal Dutch Shell (Olanda)
  12. Toyota Motor (Giappone)
  13. Bank of America (Stati Uniti)
  14. HSBC Holdings (Regno Unito)
  15. Apple (Stati Uniti)
  16. Citigroup (Stati Uniti)
  17. BP (Regno Unito)
  18. Chevron (Stati Uniti)
  19. Volkswagen Group (Germania)
  20. Wal-mart Stores (Stati Uniti)

Le prime aziende italiane che compaiono nella graduatoria sono ENI, ENEL e Generali Group, in posizione 39, 71 e 114 rispettivamente.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend