Tecnologia e Scienza

La nuova città di Facebook

Facebook sta progettando di costruire la propria città in California, con abitazioni, spazi commerciali, uffici, negozi e un hotel.

Il gigante di internet vuole passare da una comunità virtuale ad una nel mondo reale.

Facebook, vuole infatti costruire alloggi, negozi al dettaglio, un hotel e servizi residenziali non lontano dalla sua attuale sede aziendale. Insomma, vuole costruire una vera e propria città.

I piani per il nuovo progetto sono stati presentati a inizio luglio e prevedono 1,6 milioni di metri quadri di alloggi, corrispondenti a circa 1.500 unità. La città sorgerà direttamente dall’altra parte della strada dell’attuale sede di Facebook a Menlo Park, in California, su un sito di 56 ettari acquistato nel 2015 per circa 400 milioni di dollari.

Per il completamento dei lavori ii vorrà circa un decennio, ma la prima fase sarà terminata per la prima metà del 2021

La società americana ha annunciato i propri piani attraverso il suo blog, descrivendo il futuro villaggio multiuso che offrirà alloggi, servizi di trasporto e altri servizi a tutti i residenti, molti dei quali saranno i dipendenti di Facebook. Secondo il Silicon Valley Business Journal, nella nuova città ci saranno anche un albergo e una farmacia.

Per il completamento dei lavori ci vorrà circa un decennio, ma la prima fase, che prevede la costruzione di abitazioni e negozi di generi alimentari, sarà terminata entro i primi sei mesi del 2021.

E i prezzi delle abitazioni? La maggior parte sarà, con ogni probabilità, per i dipendenti di Facebook, ma un 15%, circa 225 abitazioni, verranno offerte ad un prezzo inferiore al mercato. La futuristica visione di creare una comunità del genere, porta con sé il vantaggio per i dipendenti di essere vicini alla sede di lavoro e, quindi, una significativa riduzione del traffico della zona.

Al momento, l’intero progetto non è stato ancora approvato e, presumibilmente, si dovranno attendere almeno due anni perché ciò possa avvenire.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend