Una importante terra di vini: la Moldavia

La Moldavia sta diventando una destinazione sempre più popolare tra tutti gli amanti del vino. Ecco cosa sapere a riguardo…

Una importante terra di vini: la Moldavia

Per chi se ne intende di vino, quando si fa riferimento ai migliori paesi del mondo, non ci sono molti dubbi: Francia, Italia e anche, con molta meno tradizione, la California.

Ma esistono anche alcuni paesi che producono vino di alta qualità, di cui molti non sono a conoscenza. Come nel caso della Moldavia che, anno dopo anno, sta emergendo come importante protagonista sul palcoscenico vinicolo.

Per quanto poco noto al grande pubblico, questo paese dell’Europa Orientale, situato tra la Romania e l’Ucraina, ospita molte grandi aziende vinicole, che si trovano soprattutto nella capitale (Chişinău).

Vini famosi con una grande tradizione

I vini più famosi provengono da varie zone del paese e sono il Chateau Cristi, il Chateau Vartely, il Minis Terrios e il Novak. Naturalmente, un po’ in tutti i ristoranti e hotel del paese, è possibile degustare questi vini.

La Moldavia vanta una lunga tradizione nel settore. Grazie ai suoi numerosi vigneti, quando faceva parte dell’impero sovietico, riforniva il 70% del vino dell’URSS.

In tempi più recenti, l’industria vinicola del paese è stata colpita dagli embarghi russi (2006 e 2013), che però non le hanno impedito di affermarsi a livello mondiale. Nel 2017, i dati hanno mostrato che l’80% del vino moldavo veniva esportato in altri paesi, soprattutto in Polonia, in Romania, in Russia e negli Stati Uniti. Una prova della grande popolarità che il vino moldavo sta conquistando in tutto il mondo.

La più grande collezione di vini del mondo

Non è un caso che la Moldavia ospiti la più grande collezione di vini al mondo, con quasi 2 milioni di bottiglie. Questa incredibile collezione di vini moldavi, la “Mileştii Mici“, inaugurata nel 1969, si estende per 250 chilometri di gallerie sotterranee.

Per tutti gli appassionati è possibile visitare questa cantina, con degustazione finale inclusa. Un’esperienza di degustazione a lume di candela e accompagnati dalle note di musicisti in costume tradizionale moldavo. Una tappa quasi immancabile per tutti gli enoturisti…

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend