Terza-pagina

I paesi più onesti del mondo

Un singolare esperimento ha rilevato l’onestà dei cittadini di molte città in tutto il mondo. I risultati sono abbastanza sorprendenti e evidenziano come sia difficilmente prevedibile l’onestà delle persone.

I paesi più onesti del mondo

A chi è capitato di perdere un portafoglio o degli effetti di valore in un luogo pubblico, sa che è naturale nutrire una speranza nel fatto che qualcuno lo possa trovare e restituire al legittimi proprietario.

Certamente, se vivete a Helsinki, una simile speranza è una certezza, dal momento che l’onestà dei cittadini della capitale finlandese è diventata famosa grazie al Readers Digest, la popolare rivista americana, che quest’anno ha condotto un esperimento sociale a livello globale, stilando la classifica delle città più oneste del mondo.

I giornalisti del Readers Digest hanno perso di proposito 192 portafogli in 16 città di tutto il mondo, abbandonandoli in centri commerciali, parchi e sui marciapiedi. I portafogli contenevano l’equivalente in valuta locale di 50 dollari, un nome con il numero di cellulare, una foto di famiglia, dei buoni e un biglietto da visita. Dei 12 portafogli abbandonati in ogni città, sono stati conteggiati quelli restituiti, classificando le città prese in esame con questo singolare e interessante esperimento.

Le dieci città, i cui cittadini hanno restituito il maggior numero di portafogli dimostrandosi più onesti, sono le seguenti:

  1. finlandiaHelsinki (Finlandia) – 11 portafogli restituiti.
  2. indiaMumbai (India) – 9 portafogli restituiti.
  3. ungheriaBudapest (Ungheria) – 8 portafogli restituiti.
  4. stati unitiNew York (Stati Uniti) – 8 portafogli restituiti.
  5. russiaMosca (Russia) – 7 portafogli restituiti.
  6. olandaAmsterdam (Olanda) – 7 portafogli restituiti.
  7. germaniaBerlino (Germania) – 6 portafogli restituiti.
  8. sloveniaLubiana (Slovenia) – 6 portafogli restituiti.
  9. regno unitoLondra (Gran Bretagna) – 5 portafogli restituiti.
  10. poloniaVarsavia (Polonia) – 5 portafogli restituiti.

La città che si è classificata all’ultimo posto è Lisbona (Portogallo), dove è stato restituito un solo portafoglio da una coppia olandese che si trovava in vacanza  nella città portoghese. L’Italia non è stata presa in considerazione da questo sondaggio.


Dei 192 portafogli persi, ne sono stati restituiti 90, equivalente al 47%. Da quanto emerso,  l’età non è indice, di per sé, dell’onestà di una persona, così come il sesso. Giovani o vecchi, maschi o femmine, non è prevedibile il comportamento delle persone in base a nessuno di questi parametri.

Sembrerebbe proprio che onesti e disonesti esistano ovunque.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend