Terza-pagina

I 10 migliori sistemi sanitari del mondo

Dall’ultima indagine del CWF, il miglior sistema sanitario del mondo è quello inglese, con bassi costi e alta soddisfazione dei pazienti. Il peggiore? Quello degli Stati Uniti, ma paesi come l’Italia non compaiono nella classifica.

È abbastanza naturale pensare che le cure sanitarie più costose siano anche le migliori. Ma secondo l’ultimo rapporto del The Commonwealth Fund (CWF), sembra che ci sia una notevole discrepanza tra i costi e la qualità dei sistemi sanitari dei paesi più sviluppati del mondo.

L’indagine internazionale ha esaminato alcuni indicatori, tra i quali il numero di pazienti, il numero di medici e tutta una serie di  pratiche mediche, oltre ai dati storici dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).

Il risultato è una classifica di ogni sistema sanitario in base a cinque categorie: qualità, accesso, efficienza, equità e prevenzione.

Il paese con il miglior sistema sanitario è risultato il Regno Unito, amministrato dal Sistema Sanitario Nazionale (NHS), che non prevede costi diretti per i pazienti. L’85% dei pazienti riceve regolarmente informazioni per il follow-up e il coinvolgimento dei pazienti su base regolare è tra i migliori del mondo. Il Regno Unito è ai primi posti anche per la coordinazione delle cure e degli interventi tra i diversi componenti del sistema sanitario, cosa che gli permette di comprimere i costi verso il basso.

La sanità svizzera, seconda in graduatoria, ha tra i suoi punti di eccellenza un trattamento paritetico di tutti i pazienti, a prescindere dalla classe sociale o dal reddito. Grazie alla tempestività dei trattamenti, gli interventi chirurgici di emergenza sono ridotti al minimo con un conseguente minor aggravio di costi. Il grado di soddisfazione dei pazienti è ai livelli massimi.

La classifica globale 2014 dei migliori sistemi sanitari su scala mondiale è quella che seguente.

  1. regno unitoREGNO UNITO
  2. svizzeraSVIZZERA
  3. sveziaSVEZIA
  4. australiaAUSTRALIA
  5. germaniaGERMANIA
  6. olandaOLANDA
  7. nuova zelandaNUOVA ZELANDA
  8. norvegiaNORVEGIA
  9. franciaFRANCIA
  10. canadaCANADA
  11. statiunitiSTATI UNITI

Lo studio in questione non ha però preso in considerazione tutti i paesi, compresa l’Italia. Sarebbe stato interessante vedere dove si sarebbe classificato il sistema sanitario del nostro Bel Paese.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

6 Commenti

  1. Mi sembra giusta. Finalmente una classifica che, come giusto che sia, non include l’italia o altri paesi del terzo mondo (ho letto classifiche dove ai primi posti c’erano paesi del terzo mondo, il primo paese del primo mondo forse terzo o quarto in classifica)

  2. In UK i pazienti sono “soddisfatti” per il semplice fatto che, purtroppo, non e’ nella cultura inglese lamentarsi. L’NHS fa acqua da tutte le parti. Medici incompetenti, profilassi scadente, molti dentisti estraggono denti senza prescrivere l’antibiotico (con casi di infezione e dolore per settimane), gli strumenti ortodontici non vengono sterilizzati con cura (rischio epatite a Nottingham non molto tempo fa), scarsita’ di pronto soccorsi, ambulanze che arrivano dopo un’ora, centri di 50.000 abitanti senza A&E, si fa prima a morire! L’Italia in confronto e’ un paradiso da questo punto di vista. Purtroppo in UK anche il sistema sanitario privato non e’ eccellente! L’igiene e’ inesistente, sia nei locali dell’NHS che in generale nel paese. Solo chi ha vissuto in posti migliori (sia cittadini inglesi che emigrati) possono confermare la scadenza del servizio sanitario inglese (ultimamente la BBC news e’ piena di servizi che non fanno altro che andare contro l’NHS!). Basta con la favola che l’Inghilterra e’ Disneyland! Ok per il lavoro, qualche opportunita’ in piu’, il marketing, il business ma sanita’, igiene, educazione (scuola), rapporto case (spesso fatiscenti)/affitti sono da brivido!

    1. Non mi sembra proprio vero noto molte irregolarita nel tuo commento lavoro nel regno unito e ho notato il contrario di quello che dici

  3. “Il paese con il miglior sistema sanitario del mondo è il Regno Unito, ….etcect…”WHAT???????????????Scusate io qui ci vivo,se non siete moribondi NON vi fanno alcuna visita specialistica!

  4. Mi dispiace, ma in questo articolo ci sono gravissime imprecisioni. La tabella cui fate riferimento prendeva in considerazione i sistemi sanitari di SOLO 10 nazioni. E solo fra quelli c’era un primo e un ultimo. Non si tratta affatto dei 10 sistemi sanitari migliori al mondo, come dice il titolo. Forse varrebbe la pena rileggere lo studio originale che si trova qui http://www.commonwealthfund.org/publications/fund-reports/2014/jun/mirror-mirror
    altrimenti molti potrebbero dedurne che in graduatoria il SSN italiano sia dopo quello americano, il che proprio non è possibile. Per cortesia correggete questi errori che dal punto di vista giornalistico sono piuttosto gravi. Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend