La guerra commerciale è iniziata: acciaio e alluminio colpiti dai dazi USA

Incertezze e trattative circa l’esenzione dai dazi USA per l’Europa sono arrivate al termine. La guerra commerciale è cominciata con i dazi americani su acciaio e alluminio. Come reagirà l’Unione Europea?

Dalla mezzanotte di giovedì 31 maggio, gli Stati Uniti hanno imposto dazi doganali sulle importazioni di acciaio e di alluminio dall’Unione Europea, dal Canada e dal Messico.

Mettendo fine a mesi di incertezze, durante i quali si sperava in esenzioni totali o parziali, i dazi sono inesorabilmente arrivati. Di conseguenza, la guerra commerciale tra i paesi coinvolti è ufficialmente iniziata.

Se qualcuno ha vissuto negli ultimi mesi in qualche caverna isolata dal resto del mondo, ricordiamo che i dazi sono stati voluti da Donald Trump per avvantaggiare gli Stati Uniti come produttore di metalli. L’obbiettivo è di consentire alle industrie statunitensi dell’acciaio e dell’alluminio di aumentare i tassi di utilizzo della propria capacità produttiva oltre l’80%. Una cosa che non si verificava ormai da anni.

Una guerra su più fronti

Inoltre, l’amministrazione Trump ha minacciato di imporre dazi anche alle importazioni di automobili, mentre è impegnata in negoziati con la Cina per ridurrne il disavanzo commerciale. Ma non basta… Anche l’accordo di libero scambio tra Stati Uniti, Canada e Messico è in fase di rinegoziazione, ma con tempi più lunghi del previsto.

La rivista tedesca Wirtschaftswoche ha riferito che Trump ha chiaramente detto al presidente francese Emmanuel Macron che avrebbe proseguito la sua politica dei dazi fino a quando le Mercedes non fossero scomparse dalle strade di New York (!!!).

A completamento del quadro, c’è da sapere che gli Stati Uniti hanno concesso l’esenzione dei dazi su acciaio e alluminio a diversi paesi. Tra questi ci sono l’Australia, l’Argentina e la Corea del Sud, anche se dovranno sottostare a delle quote massime di importazione negli USA.

L’Europa ha cercato fino all’ultimo di scongiurare una guerra commerciale con gli Stati Uniti, ma inutilmente. Adesso l’Unione Europea potrebbe mettere in pratica le minacce di vendicarsi con nuovi dazi sulle motociclette Harley Davidson e sul bourbon americano.

La guerra  è cominciata e, anche se non sappiamo chi la vincerà, è certo che ci saranno morti e feriti da ambo le parti…

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend