Terza-pagina

Formula Uno: i 10 piloti più pagati del mondo

Nel mondo dei motori, i piloti più pagati sono quelli che partecipano al Campionato di Formula Uno, con il record di 50 milioni di dollari all’anno di Sebastian Vettel.

Formula Uno: i 10 piloti più pagati del mondo

Quando si parla di guadagni milionari nello sport, vengono subito in mente i calciatori, più o meno famosi, che godono di stipendi da nababbi grazie alla generosità dei club per cui lavorano.

Tuttavia, i piloti di Formula 1 non sono da meno.

Sebastian Vettel, il pilota più pagato del 2016, guadagna quasi quanto Cristiano Ronaldo, uno tra i giocatori di calcio meglio pagati del mondo. Certamente, la pioggia di denaro investe soltanto un numero abbastanza ristretto di piloti, al contrario di quanto avviene nel calcio, ma le cifre sono di tutto rispetto.

Tutto grazie alla popolarità raggiunta da questo sport che, nato nel 1906, raggiunge oggi un pubblico televisivo in tutto il mondo di 425 milioni di persone. Anche se alcune squadre che vi partecipano sono sull’orlo della bancarotta, è generalmente considerato un ottima strategia di marketing per le grandi case automobilistiche, che ne ricavano importanti vantaggi.

I 10 piloti di Formula Uno più pagati del mondo, che troverete nella classifica che segue, guadagnano all’incirca cifre dieci volte superiori a quelle dei loro omologhi di altre competizioni automobilistiche quali, per esempio, la NASCAR o la Indycar.

sebastian vettel
1

SEBASTIAN VETTEL (Ferrari, compenso annuo: 50 milioni di dollari). È il pilota più pagato del mondo, grazie ad un contratto di tre anni che, dal 2015 al 2017, gli garantisce 50 milioni di dollari per il primo anno e 30 milioni per gli altri due, bonus esclusi. Ha vinto quattro Campionatati del Mondo (dal 2010 al 2013) ed è uno dei quattro piloti nella storia ad aver vinto così tanto.

fernando alonso
2

FERNANDO ALONSO (McLaren, compenso annuo: 40 milioni di dollari). Ha vinto due Campionati del Mondo di Formula Uno ed è andato molto vicino a vincerne un terzo con la Ferrari. Attualmente, corre per la McLaren-Honda, pur avendo vinto i due campionati con il team della Renault. Fernando Alonso ha iniziato a correre all’età di 3 anni nelle gare di Karting.

lewiss hamilton
3

LEWIS HAMILTON (Mercedes, compenso annuo: 31 milioni di dollari). Fa parte del team Mercedes AMG Petronas anche se la sua carriera agonistica è iniziata con la McLaren. Ha vinto il Campionato del Mondo di Formula Uno per tre volte, nel 2008, nel 2014 e nel 2015.

kimi raikkonen
4

KIMI RAIKKONEN (Ferrari, compenso annuo: 16 milioni di dollari). Lo chiamano The Iceman, anche per i suoi natali finlandesi. Al suo primo anno in Ferrari, nel 2007, ha vinto il Campionato del Mondo di Formula Uno, un obbiettivo che pochissimi altri piloti hanno raggiunto nel primo anno con una squadra. Nella sua carriera ha anche gareggiato nel Campionato del Mondo Rally e in NASCAR.

nico rosberg
5

NICO ROSBERG (Mercedes, compenso annuo: 15,5 milioni di dollari). È figlio di Keke Rosberg, l’ex campione finlandese di Formula Uno. Nico fa parte del team Mercedes e tiene alta la bandiera tedesca, grazie alla sua doppia cittadinanza. Anche se non ha ancora vinto un campionato del mondo, come invece aveva fatto il padre nel 1982, in termini di guadagni batte nettamente il famoso genitore.

jenson button
6

JENSON BUTTON (McLaren, compenso annuo: 13 milioni di dollari). Ha dichiarato che abbandonerà la Formula 1 per un periodo sabbatico. Ha vinto il campionato nel 2009 con la Mercedes e ha collezionato 15 vittorie e 50 podi in tutta la sua carriera. Ha trascorso molti anni in McLaren.

daniel ricciardo
7

DANIEL RICCIARDO (Red Bull, compenso annuo: 6,5 milioni di dollari). Ha 27 anni ed è australiano. È entrato in Formula Uno nel 2014, quando si classificò al terzo posto, nonostante fosse la sua prima stagione. La sua retribuzione da 6,5 milioni di dollari è abbastanza impressionante considerando che è entrato nel circo di Formula Uno da pochissimi anni.

nico hulkenberg
8

NICO HULKENBERG (Force India, compenso annuo: 5 milioni di dollari). Questo pilota tedesco fa parte del team Sahara Formula One, dopo essere entrato nella Formula Uno con la Williams, nel 2010. Anche se non ha ancora ottenuto vittorie importanti, rimane uno dei piloti più promettenti.

felipe massa
9

FELIPE MASSA (Williams, compenso annuo: 4,5 milioni di dollari). È un brasiliano di 35 anni che fa parte del team Williams di Formula Uno. Ha iniziato la sua carriera a otto anni, guidando go-kart e partecipando a gare nazionali e regionali. Tra le sue vittorie più memorabili ci sono il Gran Premio del Brasile del 2006 e del 2008. Anche se Felipe ha annunciato che si sarebbe ritirato alla fine di questa stagione, rimane uno dei piloti meglio pagati di questo sport.

romain grosjean
10

ROMAIN GROSJEAN (Haas, compenso annuo: 4,5 milioni di dollari). Trentenne, con cittadinanza francese e svizzera, ha dominato il campionato francese Formula Renault nel 2005 e il campionato di Formula Tre nel 2007. Romain Grosjean è entrato nel team Haas nel 2015, con un contratto che gli garantisce tra i 3,2 milioni e i 4,5 milioni di dollari all’anno, più eventuali bonus.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend