Una tecnologia in piena espansione: l’etichettatura laser in agricoltura

Un’altra grande azienda alimentare europea decide di sposare la tecnologia di etichettatura laser, che promette di rendere più ecologico tutto il settore degli alimenti.

L’etichettatura laser continua ad espandersi, coinvolgendo sempre più prodotti agricoli. Una buona notizia per una tecnologia che promette di rendere più verde il settore del packaging.

Sembra che, a poco a poco, con il miglioramento della tecnologia, sempre più aziende stiano sfruttando questa possibilità. Come nel caso di una delle più grandi aziende europee della commercializzazione di zucche, la Bio Fresh, che quest’anno ha deciso di acquistare un sistema di etichettatura eco-compatibile per i suoi prodotti. Un passo in avanti, anche se l’azienda olandese stava già etichettando in modo sicuro una vasta gamma dei suoi prodotti, tra cui zucche biologiche, patate dolci, cetrioli, noci di cocco, mango e avocado.

Etichette alimentari eco-compatibili

In Europa, i prodotti etichettati con il laser sono già disponibili per la vendita al dettaglio in Germania, Paesi Bassi, Svezia, Belgio e Danimarca, con la Francia che si aggiungerà nel corso di quest’anno. Ma c’è grande interesse anche in Canada, in Cina e in Giappone.

L’obbiettivo di questa tecnologia è di eliminare completamente i rifiuti generati dall’etichettatura tradizionale della carta, oltre a ridurre al minimo l’uso di imballaggi in plastica. Pienamente approvata nell’Unione Europea, l’etichettatura laser è considerata un processo ecologico che non danneggia la qualità della frutta e della verdura. Infatti, aggiunge etichette e loghi marcando superfici di frutta utilizzando la depigmentazione, senza alcun danno per il prodotto.

Un sistema sostenibile ed economico

Il pioniere dell’etichettatura laser è l’azienda spagnola Laser Food, che sembra destinata a una rapida espansione in tutta Europa. Infatti, il suo sistema si sta dimostrando assai efficace. È sostenibile dal punto di vista ambientale rispetto all’etichettatura tradizionale, ma anche economico, poiché consente di risparmiare su carta e materiali da packaging.

Con il marchio Natural Branding del distributore olandese Eosta, il sistema della Laser Food ha ottenuto il primo premio nella categoria di sostenibilità ai Packaging Awards 2018.

Tutto ciò considerato, non sarà pur nulla sorprendente quando assisteremo ad un boom su scala globale di questa tecnologia.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend