Mercati

Dove stanno andando i prezzi dell’oro? La parola ai rialzisti

Ci sono ancora solide ragioni per ritenere che l’oro e gli altri metalli preziosi riprendano a salire. I rialzisti credono che l’attuale fase di mercato sia una opportunità irripetibile per fare acquisti a condizioni favorevoli.

Il mercato dell’oro sta attraversando mesi difficili e le prospettive sembrano incerte. Ma proprio in questi momenti, secondo i rialzisti, val la pena essere coraggiosi e comprare mentre tutti gli altri vendono. Anche se una banca importante come UBS ha parlato di una fine del super-ciclo delle materie prime, i fondamentali dell’oro non sembrano cambiati di molto.

I rialzisti sono convinti che in un contesto di incertezza economica e di eccessi finanziari, è molto più probabile che i flussi di denaro vadano verso un settore come quello dei metalli preziosi. La recente crisi di Cipro sarebbe la dimostrazione che il denaro depositato su conti bancari non è per nulla al sicuro.

Anche se i governi e le banche più potenti del mondo controllano i prezzi dell’oro, nessuno è più forte del mercato. Poiché oro e argento sono il vero barometro della salute del sistema monetario, molto presto i fondamentali della domanda e dell’offerta provocheranno un apprezzamento di tutti i metalli preziosi.

I prezzi sono fortemente scontati e, quando il mercato inizierà a salire, i rendimenti e le quotazioni ne beneficeranno

Molti operatori sono fiduciosi nel fatto che le quotazioni del metallo giallo, entro i prossimi due anni, torneranno a insidiare la vetta dei 2.000 dollari per oncia.

La strategia per un un portafoglio bilanciato e sicuro, è di avere almeno tre quarti degli investimenti in lingotti fisici e il rimanente in titoli di società minerarie nel settore dei metalli preziosi. Infatti anche per le azioni di società minerarie, questo è un buon momento per chi compra. I prezzi sono fortemente scontati e, quando il mercato inizierà a salire, i rendimenti e le quotazioni ne beneficeranno.


Naturalmente, trattandosi di società, è importante selezionare con attenzione il il titolo su cui investire. Alcune società, flessibili in termini dimensionali e con costi della produzione più bassi rispetto alla media dei concorrenti, sono le seguenti:

  • First Majestic Silver Corp.
  • Avino Silver & Gold Mines Ltd
  • Great Panther Silver Ltd
  • Fortuna Silver Mines Inc.
  • Silver Wheaton Corp.
  • Santacruz Silver Mining Ltd

Certamente la fase di mercato che stiamo attraversando porterà alla decimazione di tutte quelle aziende che non sono più competitive e i cui modelli di business sono stati superati dall’evoluzione dei mercati globali. Questo scenario condurrà a una minor disponibilità di capacità produttiva e quindi ad un ritorno dei prezzi su un trend di crescita.

METALLIRARI.COM © RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend