Dove vanno i lavoratori più qualificati? In questi 10 paesi…

Le destinazioni preferite dai lavoratori più qualificati sono distribuite in una manciata di paesi che risultano attrattivi anche per la qualità di vita che offrono.

Dove vanno i lavoratori più qualificati? In questi 10 paesi...

Le aziende che competono nel settore dell’innovazione possono sopravvivere in un solo modo: trovando i migliori talenti e assicurandosi che lavorino per loro.

Per esempio, un gigante come Google è costantemente alla ricerca di ingegneri informatici in tutto il mondo e, quando li assume, fa di tutto per non lasciarseli scappare. Nello stesso modo anche tutte le startup dell’high tech necessitano di lavoratori altamente qualificati per poter battere la concorrenza e sopravvivere.

Non è solo lo stipendio a fare la differenza

Di fatto, tutte le aziende high tech, ma non solo, fanno del loro meglio per attrarre i professionisti più qualificati, ovunque nel mondo essi si trovino. Ma non sempre il reclutamento di personale del genere dipende dal livello di stipendio o dal volere della ditta che assume. Infatti, le persone migliori non si trovano sempre a livello locale o nazionale. Inoltre, molte volte, le condizioni per attrarre un lavoratore dipendono dalla nazione in cui si trova il posto di lavoro. È proprio il paese che contribuisce in modo determinante ad attrarre o respingere le persone.

La qualità della vita, le leggi e le normative, la possibilità di studiare e di ricevere formazione di alto livello, sono tutti parametri che fanno una grande differenza tra un paese e l’altro. Ecco perché nei primi posti troviamo la Svizzera e Singapore, due piccoli paesi che hanno però molto da offrire ai lavoratori altamente qualificati, non solo in termini di stipendio.

Ecco quindi che, mettendo insieme i dati delle Nazioni Unite e il Global Talent Competitive Index, si ottiene la mappa dei 10 paesi che nel mondo attraggono i lavoratori più qualificati.

I 10 paesi che attraggono più lavoratori qualificati
  1. SVIZZERA (migranti: 2.438.702)
  2. SINGAPORE (migranti: 2.543.638)
  3. REGNO UNITO (migranti: 8.543.120)
  4. STATI UNITI (migranti: 46.627.102)
  5. SVEZIA (migranti: 1.639.771)
  6. AUSTRALIA (migranti: 6.763.663)
  7. LUSSEMBURGO (migranti: 249.325)
  8. DANIMARCA (migranti: 572.520)
  9. FINLANDIA (migranti: 315.881)
  10. NORVEGIA (migranti: 741.813)

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend