Mercati

Deboli segnali di ripresa sul mercato del tellurio

L’ascesa dei prezzi del tellurio potrebbe essere l’inizio di una nuova fase per tutto il mercato di questo metallo.

Il mercato del tellurio è rimasto, per quasi tutto il 2012, tranquillo e i prezzi non sono aumentati a causa della crisi del mercato dell’energia solare. Ma a partire dalla fine dell’estate, la situazione sembra stia cambiando e le quotazioni sono in ascesa.

A metà estate i prezzi hanno toccato un minimo di 900 renmimbi per chilogrammo e sono poi risaliti fino ai 1.200 renmimbi e addirittura a 1.300 renmimbi per il tellurio di grado 99,99. Anche i prezzi europei si sono mossi in linea con l’aumento della domanda in Cina passando dai 125 dollari ai 150 dollari per chilogrammo.

Il governo cinese sta stimolando l’economia cercando di aumentare le spese statali sul fronte del settore manifatturiero. Ciò ha sicuramente contribuito all’aumento della domanda di tellurio delle ultime settimane.

Il 50% del tellurio consumato in Cina viene impiegato per frigoriferi e apparecchi per la distribuzione d’acqua

La domanda in Cina è stata fino ad oggi alimentata dall’industria dei pannelli solari, dei frigoriferi e dei componenti per computer. Il 50% del tellurio consumato in Cina (ma anche del bismuto) viene impiegato per frigoriferi e apparecchi per la distribuzione d’acqua. Tutti generi di consumo che hanno accusato una contrazione di volumi. Ma in ottobre, l’indice che misura gli acquisti dell’industria, il HSBC’s Flash China Manufacturing Purchasing Managers Index, ha registrato un piccolo miglioramento.


Il tellurio è un metallo raro e ha una densità di 0,001 parti per milione (ppm) sulla crosta terrestre, quindi è molto più scarso dell’oro e di un qualsiasi altro metallo delle terre rare.

È ancora presto per sapere se per il mercato del tellurio è iniziata una fase di rimbalzo, anche perché l’offerta è abbondante mentre la domanda è ancora debole. Nel frattempo, le principali società minerarie del settore non stanno con le mani in mano: sono tutte alla ricerca di nuove fonti di tellurio in giro per il mondo.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend