Investimenti

Cybersecurity, un investimento in sicurezza

Mentre sempre più persone usano Internet, il mercato della sicurezza informatica sta diventando molto importante. Ecco una breve panoramica di cosa esaminare per investire in cybersecurity.

La sicurezza informatica, o cybersecurity, è un settore in forte crescita e ciò lo rende un settore attraente e ricco di opportunità per gli investitori.

È sempre più evidente a tutti che il mondo si è affidato ai computer per archiviare, organizzare e trasmettere i dati. Ecco quindi che le piattaforme di sicurezza informatica sono indispensabili per proteggere tutte queste informazioni. Proprio i crimini informatici in aumento, il cui costo è stato stimato da Microsoft in 3 miliardi di dollari all’anno, stanno spingendo la crescita di questo mercato. Ma, secondo CSO, i danni della criminalità informatica saliranno a 6 miliardi di dollari entro il 2021.

Mentre la popolazione mondiale cresce, crescerà anche il numero di persone che usano Internet, con una sempre maggiore attenzione per la sicurezza informatica. Entro il 2025, ci saranno ben 4,7 miliardi di persone ad utilizzare Internet, la metà delle quali online per la prima volta da adesso ad allora. Numeri impressionanti che dimostrano quanto sarà pervasiva la rete e quanto aumenteranno i cosiddetti cybercrimes.

Il mercato nel 2017 avrà un valore di circa 120 miliardi di dollari, una cifra 35 volte più grande di quanto fosse nel 2004

Secondo Markets and Markets, l’industria della cybersecurity valeva oltre 122 miliardi di dollari nel 2016 ma, entro il 2021, raggiungerà 202,36 miliardi di dollari.  Per Cybersecurity Ventures, il mercato nel 2017 avrà un valore di circa 120 miliardi di dollari, una cifra 35 volte più grande di quanto era nel 2004.

Guardando al settore con gli occhi di un investitore alla ricerca di qualche grande società, è impossibile non pensare alla Cisco Systems, quotata al Nasdaq, che progetta, produce e commercializza prodotti per il settore dell’information technology. L’azienda è presente in quasi tutto il mondo: Americhe, Europa, Medio Oriente, Africa, Asia Pacifica, Giappone e Cina.

FireEye è un’altra società di primo piano. Ha inventato una piattaforma basata su una macchina virtuale appositamente costruita per proteggere in tempo reale dagli attacchi informatici aziende e governi di tutto il mondo. La sua piattaforma è usata da 3.400 clienti in 67 diversi paesi.


Esistono poi numerose società, a più bassa capitalizzazione, che producono soluzioni innovative nel settore della cybersecurity. È il caso della Avante Logixx e della VirnetX Holding, tanto per citarne un paio.

Di certo, il settore della sicurezza informatica sarà sempre più ricco di opportunità negli anni a venire. Resta solo la difficoltà di scegliere quale sarà il miglior investimento…

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend