Metalli Preziosi

Cosa meglio dell’oro? Il palladio

Perché il palladio è meglio dell’oro? Tutte le ragioni per le quali il futuro del metallo bianco non sarà lo stesso degli altri metalli preziosi.

Cosa meglio dell'oro? Il palladio

È da un po’ di tempo che gli analisti mostrano una crescente attenzione per un metallo prezioso che non era mai stato in cima alle preferenze degli investitori: il palladio.

Una stranezza dal momento che in questo periodo i prezzi del palladio sono sotto di circa il 13% da inizio anno.

Secondo Bloomberg, i fondamentali che stanno alle spalle del metallo bianco sono migliori anche rispetto all’oro. Infatti, è un metallo che viene utilizzato principalmente per la produzione di marmitte catalitiche, un mercato che ci si aspetta in crescita in linea con la domanda di autoveicoli in Cina.

Al contrario, le prospettive per l’oro non sembrerebbero altrettanto buone, nonostante i progressi messi a segno da inizio anno (+2,6%). Gli analisti temono che si tratti di un fuoco di paglia che non durerà, alimentato soltanto dalle incertezze dei mercati azionari, soprattutto cinesi.

Il palladio ha basi più solide poiché sono fondate sull’aumento della domanda cinese di autoveicoli

In altre parole, il palladio ha basi più solide poiché sono fondate sull’aumento della domanda cinese di autoveicoli. Ma non è tutto…

Secondo Scotiabank, nel 2016 ci sarà un record nelle vendite mondiali di automobili così come nel 2015 il mercato automobilistico del Nord America è cresciuto del 7%, una percentuale mai raggiunta negli ultimi vent’anni. La stessa percentuale di crescita verificatasi in Cina, anche grazie a tasse ridotte del 50% per i nuovi veicoli con motorizzazione inferiore a 1,6 litri.


Per BMO Capital Markets il palladio avrà un prezzo medio di 650 dollari per oncia nel 2016 ma, a più lungo termine, è previsto arrivare a 900 dollari.

Quando si parla di metalli esiste la tentazione di accomunarli tutti in un destino comune, segnato da una debole domanda mondiale e da un eccesso di offerta. Nella realtà le cose sono più articolate e, quando ci sono fondamentali solidi e positivi, le prospettive future non possono che essere interessanti per qualsiasi investitore. Considerazioni particolarmente sagge nel caso del palladio, in compagnia di zinco e uranio.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Send this to friend