Offshore

Si può comprare la cittadinanza in Svizzera?

Comprare la cittadinanza svizzera non è proprio alla portata di tutti, ma per chi non ha problemi di portafoglio è una delle opzioni più attrattive.

La Svizzera è u paese assai ospitale per i ricchi immigrati ed è spesso visto come una destinazione da sogno per persone molto ricche alla ricerca di un elevato standard di vita all’estero.

Il paese, come noto, vanta una ineguagliabile neutralità politica, infrastrutture di primo livello, benefici pensionistici e sanitari, tutti fattori che rendono la Svizzera una destinazione attraente per vivere. Non è una sorpresa che le famiglie più ricche di tutto il mondo comprino un permesso di soggiorno svizzero per vivere, lavorare o investire in una delle nazioni più vivaci d’Europa.

Secondo Aargauer Zeitung, un importante quotidiano svizzero, oltre 500 cittadini stranieri hanno beneficiato di condizioni particolari e ottenuto la residenza in Svizzera nel corso degli ultimi anni. La maggior parte di questi individui provengono dalla Russia (165), poi dalla Turchia (36), dagli Stati Uniti (21), dal Canada (20), dal Brasile (17), dalla Serbia (16) e dall’Ucraina (15).

Ottenere un permesso di soggiorno svizzero non è una passeggiata, poiché entrano in gioco molti fattori su cui vengono applicate regole abbastanza rigide. Ma essere ricco rende le cose molto più facili.

La Svizzera non è certo l’unico paese a vendere permessi di soggiorno o cittadinanza a ricchi stranieri

La Federal Act on Foreign Nationals (FNA), cioè la legge che regola l’immigrazione, permette ai singoli cantoni di derogare nel caso siano in gioco importanti interessi della comunità. Cosa che viene interpretata da molti come una corsia preferenziale per i contribuenti ricchi. In altre parole, è possibile acquistare il permesso di soggiorno.

La Svizzera non è certo l’unico paese a vendere permessi di soggiorno o cittadinanza a ricchi stranieri. Molti altri paesi europei lo fanno. In Lettonia, si può ottenere un permesso di soggiorno per 72.000 euro, in Grecia per 250.000 euro, in Portogallo per 500.000 euro, in Germania per 1 milione di euro e in Francia per 10 milioni di euro. Ma molte altre nazioni europee offrono i cosiddetti programmi di residenza: Bulgaria, Belgio, Ungheria, Malta, Spagna e Gran Bretagna.


Tornando alla Svizzera, una volta ottenuto il permesso di soggiorno, arriva la bella sorpresa: è possibile pagare imposte forfettarie calcolate in base alle spese, anziché al reddito o al patrimonio. La somma di quanto speso per l’affitto, i domestici, le scuole dei bambini, la manutenzione della casa, l’abbigliamento e così via, determina l’ammontare delle imposte. Un simile regime fiscale, che scaturisce da un accordo tra il contribuente e l’amministrazione finanziaria, è valido soltanto per stranieri residenti in Svizzera che non abbiano attività lavorative o interessi economici all’interno del paese.

Una volta ottenuto il permesso di soggiorno, dopo almeno 12 anni (tra i 10 e i vent’anni d’età gli anni valgono doppio) si ha diritto al passaporto e quindi alla cittadinanza svizzera.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend