Chi detiene le più grandi riserve di rame del mondo?

Sono 5 i paesi che possiedono le più grandi riserve di rame del pianeta. Il leader è scontato, visto che si tratta anche del più grande produttore del mondo…

Chi detiene le più grandi riserve di rame del mondo?

Alcuni esperti hanno iniziato ad usare il termine “picco del rame” poiché ritengono che le riserve mondiali di metallo rosso potrebbero diminuire. Un evento che sarebbe di estrema importanza per tutti coloro che investono nel settore minerario.

Le risorse di rame attualmente conosciute sparse su tutto il pianeta sono stimate in circa 5,8 trilioni di libre, di cui solo 0,7 trilioni (circa il 12% del totale) sono state estratte nel corso della storia. Ma quasi tutto ciò che è stato estratto è ancora in circolazione, dal momento che il tasso di riciclaggio del rame è superiore a quello di qualsiasi altro metallo.

Date queste premesse è particolarmente interessante conoscere in quali paesi sono distribuite le riserve di rame. Secondo i dati più recenti (2018) del US Geological Survey (USGS), i 5 paesi con le maggiori riserve del mondo sono i seguenti.

1

CILE (170 milioni di tonnellate)

Il Cile ha di gran lunga le maggiori riserve di rame del mondo, distanziando del doppio il paese che più si avvicina. Le riserve del Cile, al tasso attuale di estrazione, garantiscono la produzione di rame per circa 100 anni. Come noto, il paese è anche il più grande produttore del mondo e circa il 20% del suo PIL è da attribuire a questa attività.

2

AUSTRALIA (88 milioni di tonnellate)

L’Australia ha la seconda più grande riserva di rame al mondo, pari a circa il 13% delle riserve globali. Secondo il governo australiano, le risorse di rame dell’Australia sono in gran parte presso l’Olympic Dam, una zona ricca di metallo rosso e di uranio. Ma esistono altri depositi anche nel Nuovo Galles del Sud, nel Queensland e nelle zone occidentali.

3

PERÙ (83 milioni di tonnellate)

Il Perù detiene il 13% delle riserve mondiali di rame e, nel 2018, il paese ha mantenuto la sua posizione di secondo produttore, con una produzione di 2,4 milioni di tonnellate. Le maggiori riserve del paese si trovano nelle miniere di Antamina, Toquepala, Cerro Verde, Cuajone e Tintaya.

4

RUSSIA (61 milioni di tonnellate)

Anche se la Russia non è molto conosciuta come produttrice di rame, possiede riserve tra le più importanti del mondo. Uno dei giacimenti più grandi è il giacimento di Udokan in Siberia, attualmente di proprietà della Baikal Mining Company.

5

INDONESIA (51 milioni di tonnellate)

Mentre l’Indonesia è un’importante produttore di nichel, il paese possiede anche enormi riserve di rame. In termini di produzione, l’Indonesia ha prodotto 780.000 tonnellate di rame nel 2018.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend